Connect with us

Televisione

Lorella Cuccarini perde le staffe a Scherzi a Parte: social impazziti

lorella cuccariniScherzi a Parte, Lorella Cuccarini furiosa: le rime del trapper divertono, pubblico impazzito

Altra vittima di Scherzi a Parte è Lorella Cuccarini. La reazione del noto volto della musica e televisione italiana ha divertito il pubblico. In ogni caso, ad aver fatto impazzire il web sono state soprattutto le rime che gli autori della trasmissione condotta da Paolo Bonolis hanno fatto intonare al finto trapper. La donna si è ritrovata in uno studio di registrazioni per incidere una versione rivisitata de La Notte Vola. Le prima strofa è piaciuta anche alla diretta interessata, mentre le successive l’hanno lasciata senza parole, tanto da farle perdere le staffe nel vero senso della parola. La showgirl è rimasta interdetta di fronte al testo scritto dal trapper e alla fine non è riuscita a fare a meno di farlo presente a tutti i presenti.

Lorella Cuccarini e le rime del trapper di Scherzi a Parte: il pubblico approva lo scherzo

Lorella Cuccarini si è rifiutata di cantare dopo aver ascoltato le rime scritte dal trapper. La donna non era assolutamente d’accordo con le parole usate dal ragazzo e la sua faccia non faceva altro che confermarlo. Le smorfie della showgirl hanno divertito tutti. A differenza della Cuccarini, rinominata ‘Cucca’ dal complice di Scherzi a Parte, il pubblico ha approvato e sui social non si fatto altro che parlare del testo andato in onda. Tanti dei telespettatori di Bonolis hanno consigliato alla cantante e ballerina di incidere sul serio il pezzo perché molto divertente.

Scherzi a Parte, Lorella Cuccarini vittima: grasse risate sui social

I social ancora ridono ripensando alla faccia di Lorella nell’ascoltare le strofe del pezzo scritto sulle note del suo La Notte Vola. La Cuccarini si è ritrovata protagonista di rime piene di doppi sensi, tanto da sentirsi chiamare ‘milfona’ di fronte a suo figlio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top