Connect with us

News

Lele Mora rapinato a Milano in un campo rom: ecco cosa è successo

Lele Mora morta la madreLele Mora rapinato a Milano: era al campo rom con 40 mila euro

Risale ad un pomeriggio di fine maggio il brutto episodio che ha coinvolto Lele Mora, ex agente dei vip. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’episodio ha visto coinvolto proprio Mora e un pluripregiudicato per rapina, porto d’armi, ricettazione e spaccio con 40 mila euro in tasca. Il motivo di tale incontro in un campo nomadi? A quanto pare, era stato un appuntamento studiato a tavolino. Persone ignote li avevano invitati a seguire l’affare, assicurando loro la qualità della merce di scambio in questione. Si trattava di Dom Perignon e Cristal, vini di prestigio ad un prezzo molto conveniente. Ma le cose non sono andate esattamente come l’ex agente aveva previsto. Invece di ricevere vino, Mora è stato rapinato. A quanto pare, è stato proprio lui a proporre l’affare a questo pregiudicato di sua conoscenza, già condannato per molti reati, che ha recuperato il denaro e lo ha consegnato a Mora che, da questa vicenda, contava di poter guadagnare circa 10 euro a bottiglia.

Lele Mora: l’ex agente dei vip coinvolto in una rapina

Il fatto risale al maggio scorso, quando Lele Mora ha raggiunto il campo rom insieme al committente di sua conoscenza, un pluripregiudicato, per comprare champagne. Come riportato dal Corriere della Sera, l’affare consisteva in una partita di champagne, Dom Perignon e Cristal per la precisione, a dei prezzi davvero convenienti. Mora ha percorso un tragitto in auto lungo il Naviglio con il pluripregiudicato al quale aveva proposto l’affare, ma alla fine si è ritrovato in un campo nomadi dove ad attenderlo non c’era lo champagne, ma una rapina. “Ho mostrato i soldi, un uomo allora ci ha condotti all’interno della sua roulotte, ha finto di prendere delle bottiglie di champagne e mi ha strappato dalle mani il borsello con il denaro“, racconta Mora. Mentre la polizia si stava avvicinando, sono intervenuti altri uomini di corsa che hanno malmenato lui e il pluripregiudicato cacciandoli via dal campo.

Lele Mora: rapina di 40 mila euro in un campo rom a Milano

Quei 40 mila euro servivano proprio ad acquistare lo champagne portando a termine l’affare, ma alla fine l’episodio si è concluso nel peggiore dei modi per l’ex agente. Sotto choc, Mora dice di non aver denunciato perché temeva che a causa della sua notorietà avrebbe subito delle ritorsioni. Quei soldi rubati non erano di Mora, ma del pluripregiudicato committente, che lo aveva accompagnato e al quale aveva proposto l’affare. E che, inoltre, aveva iniziato a minacciarlo. “Ho chiesto la somma in prestito a mio figlio e ho pagato”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top