Connect with us
lea michele inferno set glee

News

Lea Michele sotto accusa: “Ha reso il set di Glee un inferno”

lea michele inferno set gleeSamantha Marie Ware e gli altri attori di Glee contro Lea Michele: cosa è successo

A cinque anni dalla fine di Glee scoppia il caso che non ti aspetti. La star della serie tv, Lea Michele, è stata accusata da alcuni ex colleghi di aver reso la vita sul set un vero e proprio inferno. La prima a scagliarsi contro la famosa Rachel Berry è stata Samantha Marie Ware, che nel telefilm indossava i panni di Jane Hayward. La giovane ha attaccato Lea su Twitter dopo che la Michele ha condiviso un tweet a sostegno di George Floyd, il ragazzo di colore ucciso nei giorni scorsi negli Stati Uniti da un poliziotto bianco. “George Floyd non meritava questo. Non si è trattato di un caso isolato, e la cosa deve finire”, ha cinguettato la Michele, tra l’altro incinta del suo primo figlio.

Cosa ha rivelato Samantha Marie Ware su Lea Michele

Il pensiero di Lea Michele non è andato giù a Samantha Marie Ware, che ha condiviso con l’attrice e cantante il set della sesta stagione di Glee. La 28enne ha accusato la collega più grande di essere un’ipocrita visto i suoi trascorsi dietro le quinte del noto telefilm. “Mi sto facendo delle grasse risate! Ti ricordi quando hai reso la mia prima esperienza in TV un inferno?! Perché io non lo dimenticherò mai. Mi ricordo che avevi detto a tutti che se avessi avuto l’opportunità di farlo avresti ‘ca***o nella mia parrucca’. Oltre a tante altre traumatiche micro-aggressioni che mi hanno spinto a mettere in discussione di avere una carriera a Hollywood”, ha scritto la Ware.

Anche gli altri attori di Glee hanno avuto da ridire su Lea

L’attacco di Samantha Marie Ware non è stato isolato: in pochi minuti altri protagonisti di Glee hanno raccontato la loro esperienza sui social network e hanno puntato il dito contro Lea Michele. Alex Newell – che ha prestato il volto a Unique – ha subito messo un like al post di Samantha mentre Amber Riley (Mercedes) ha lasciato intendere con una gif che un fondo di verità c’è. Dabier, che è stato protagonista di una puntata, ha poi rincarato la dose: “Cara, non mi lasciavi neanche sedere al tavolo con gli altri membri del cast perché “non appartenevo a quel posto” F****i Lea!”. Al momento in cui scriviamo la diretta interessata non ha ancora replicato a tali insinuazioni.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top