Connect with us
Marcuzzi e Savino fermi

Le Iene

Le Iene tornano in onda ma Savino e la Marcuzzi restano ai box: motivo

Marcuzzi e Savino fermiLe Iene tornano in onda ma Nicola Savino e Alessia Marcuzzi restano ai box: parla Davide Parenti, il numero uno del programma

Le Iene si apprestano a tornare in tv. Dopo lo stop, che dura dal 7 marzo, il 21 aprile il programma riprenderà in una versione nuova, dettata dalle norme anticoranvirus. A fare il punto sulla situazione della trasmissione è stato Davide Parenti, numero uno del prodotto audiovisivo di Italia Uno. L’autore ha spiegato a Tv Sorrisi e Canzoni che ci sarà uno studio ‘virtuale che “ricorda app come Zoom e Skype” e che naturalmente saranno rispettati tutti i limiti anticontagio. Lo show, per i primi periodi, fino a maggio, sarà trasmesso una volta a settimana. Poi dovrebbe riprendere con due puntate settimanali.

Alessia Marcuzzi e Savino pronti a rientrare a Le Iene a maggio

A rimanere fermi ai box, inizialmente, saranno Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. La prima puntata sarà invece condotta dal trio maschile formato da Matteo Viviani, Giulio Golia e Filippo Roma; il secondo appuntamento sarà tutto al femminile. Al timone ecco che ci saranno Nina Palmieri, Roberta Rei e Veronica Ruggeri. Per quel che riguarda la Marcuzzi e Savino, Parenti dichiara che da maggio si “troverà il modo di includerli nuovamente”. Lo show ha quindi optato, almeno nel primo periodo di messa in onda, per far riposare i due ‘big’, dando spazio maggiore ai giornalisti dello show.

Le Iene, anticipazioni sulle inchieste

Fin dal primo appuntamento, il focus sarà sul coronavirus. “Abbiamo ricevuto moltissime segnalazioni e tutte sul Covid-19. Persone ammalate che non hanno avuto la necessaria copertura e altre storie incredibili”, spiega sempre Parenti che aggiunge: “Da una parte i medici sono eroi, la sanità ha fatto miracoli, ma quando tuo padre e tua madre hanno bisogno di aiuto e non lo ricevono, quando il miracolo non avviene, chi non sa più a chi rivolgersi scrive a Le Iene. Pensare che una signora di 90 anni ci ha chiamato da un ospizio di Lecce perché da due giorni nessuno le dava da mangiare.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Le Iene

Post Popolari

Scelti per voi

To Top