Connect with us
rocio munoz morales a le iene

Le Iene

Le Iene, Rocio Munoz Morales conduttrice: il monologo fa discutere

La compagna di Raoul Bova protagonista della seconda puntata della nuova edizione del programma di Italia Uno

Rocio Munoz Morales è sbarcata a Le Iene: l’attrice e ballerina spagnola ha condotto la puntata della trasmissione in onda su Italia Uno martedì 12 ottobre. Dopo l’addio di Alessia Marcuzzi Davide Parenti – ideatore e autore del format – ha deciso di affiancare a Nicola Savino dieci donne del mondo dello spettacolo e dello sport. La presenza di Rocio, diventata popolare grazie alla sua love story con Raoul Bova, ha fatto parecchio discutere.

C’è chi ha apprezzato Rocio Munoz Morales in versione iena e chi invece l’ha bocciata sonoramente. Scontati, poi, i paragoni con Elodie Di Patrizi, che ha presentato la prima puntata della nuova edizione de Le Iene. A far discutere è stato soprattutto il monologo di Rocio sul razzismo e sul modo in cui gli italiani accolgono gli stranieri nel Belpaese. A detta della Morales si è spesso vittima di pregiudizi insensati, che fanno soffrire le persone (video in basso).

Rocio Munoz Morales in tv divide

La 33enne ha concluso il suo lungo sfogo con un riferimento calcistico, tirando in ballo la recente sconfitta dell’Italia con la Spagna in Nations League. Tante le critiche sui social network e in particolare su Twitter. “Senza alcun senso il monologo di Rocio, davvero imbarazzante”, ha scritto qualcuno.

Altri invece hanno polemizzato: “Un monologo vuoto come quello di Rocio subito dopo un servizio sconvolgente come quello dei senzatetto romani. Una scelta pessima”. E poi ancora: “Rocio questo discorso puoi farlo in Spagna, dato che siete voi che respingete gli immigrati al confine. Noi siamo molto ospitali e specialmente accogliamo. Monologo bocciato”.

Qualche utente ha puntualizzato: “Dire che sono privilegiata non eleva il monologo, sottolinea solo la sua inutilità”. “La parte finale sulla vittoria della Spagna contro l’Italia l’avrei evitata. Fuori luogo”. 

Diversi telespettatori hanno definito il monologo di Rocio Munoz Morales a Le Iene “forzato, fuori luogo e imbarazzante”. C’è chi invece ha preso le difese dell’artista spagnola: “Un monologo forte, senza censure, diretto, preciso e conciso. Senza parole”. Per altri il lavoro della Morales è stato “bellissimo”.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Le Iene

Post Popolari

Scelti per voi

To Top