Skip to main content

Manca ancora un po’ all’inizio di uno dei programmi più amati del palinsesto Mediaset: secondo alcune indiscrezioni, La Talpa tornerà sul piccolo schermo solo nel 2025, ma ciò non toglie affatto la curiosità e il fermento. Le novità sono tantissime, una fra queste è che l’intera stagione non verrà registrata in uno studio televisivo e si terrà totalmente in Italia sotto la guida dell’ormai ex signora Totti.

Proprio la scorsa settimana, anche Pier Silvio Berlusconi ha confermato il ritorno dei tre reality più seguiti: Grande Fratello, Temptation Island e La Talpa, condotta questa volta da Ilary Blasi. Come riportato dal portale Biccy.it, il settimanale Oggi ha confermato la sua conduzione, spoilerando anche il nome della primissima concorrente: Sara Croce.

Qui di seguito le parole di Pier Silvio:

Tra i concorrenti c’è pure l’ex ballerina di Ballando con le stelle, Sara Croce

Ve la ricorderete sicuramente per la sua apparizione a fianco a Bonolis ad Avanti un Altro! Sara Croce è stata, infatti, la “Bonas” del programma. Nata nel ’98, ha anche partecipato a Miss Italia arrivando quarta e premiata per i suoi bellissimi capelli. Da qui la sua carriera è letteralmente schizzata: nel 2019 l’abbiamo vista nei panni di Madre Natura a Ciao Darwin per poi continuare a collaborare con Bonolis su Canale 5. Nell’ultima stagione televisiva, Sara è stata anche una delle dodici vip di Ballando con le stelle. Proprio lei sbarcherà quindi nella nuova location sede de La Talpa! Curiosi di vedere come se la caverà?

La Talpa, gli spoiler sulla prossima edizione (rumor)

Tra le news di quest’anno anche una che non farà molto piacere ai concorrenti: il cachet è stato abbassato notevolmente, e i ‘non vip’ non verranno pagati, ma riceveranno un semplice rimborso spese. In molti si aspettano quindi una “Talpa” irriconoscibile rispetto a vent’anni fa. Che Pier Silvio stia abbassando il budget dei reality? Dopo 15 anni – come ha spifferato Deianira Marzano – sarà un programma tutto nuovo e girato completamente in Italia, a differenza delle edizioni precedenti in cui i vip sono atterrati in Kenia, Sudafrica e Messico. Tra le indiscrezioni che hanno creato più scalpore vi è quella dell’assenza di uno studio e dell’impossibilità di trasmettere lo show in diretta. Insomma, sarà un nuovo Temptation Island… ma molto più economico!

Delia Piavani

Classe 1995, ho iniziato a scrivere da piccola e da allora non ho mai smesso. Mi sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni internazionali per poi diventare un'appassionata Copywriter e Web Content Specialist. Ad oggi scrivo di gossip, lifestyle, cinema, economia e politica. Appena ho un po' di tempo libero, scappo in montagna ad arrampicare.

Un commento

  • Joestar ha detto:

    Se verrà fatta così, sarà un flop annunciato e pure voluto. Davvero mediaset crede che un programma di avventura, caratterizzato da prove estreme e con una locazione fissa (quindi diversissimo sia da tempation island che da pechino express), possa piacere alla gente senza diretta, senza studio e per giunta ambientato a Cinisello Balsamo o a Bressanone anziché in sud america?
    E infine i vip. Ci si è sempre lamentati perché all’isola c’erano concorrenti con scarsa notorietà e questa Sara Croce chi è? Mai sentita nominare.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.