Connect with us

Televisione

La Corrida: ultima puntata del 18 maggio 2018 in diretta su GET

Foto marito e moglie a La Corrida 2018La Corrida 2018: come seguire l’ultima puntata in diretta tv e in streaming

Tutto pronto per l’ultima puntata de La Corrida 2018 di venerdì 18 maggio. La si può vedere sia in diretta tv su Rai1 sia in live streaming e in streaming on demand su RaiPlay. Come fare? Per seguire il nuovo appuntamento con lo storico programma di Corrado Mantoni basta sintonizzarsi sul primo canale della Rai a partire dalle ore 21.35 circa di stasera. In alternativa, durante la messa in onda lo show si può anche guardare su www.raiplay.it/dirette/rai1 o, in un secondo momento, consultando la pagina web www.raiplay.it/programmi/lacorrida.

La Corrida: anticipazioni puntata di venerdì 18 maggio 2018

Cosa succede il 18 maggio 2018 a La Corrida? Secondo le anticipazioni, nella sesta puntata di stasera si decide chi vince questa nuova edizione Rai condotta da Carlo Conti. A sfidarsi sono nuovi concorrenti, le cui esibizioni vengono valutate di volta in volta dal pubblico in studio. Pubblico che giudica anche le performance dei finalisti del caso, così da proclamare il vincitore della serata. Inoltre, c’è anche spazio per una nuova valletta scelta tra gli spettatori presenti in sala e per un nuovo balletto amatoriale curato dal corpo di ballo della trasmissione e dal coreografo Fabrizio Mainini.

La Corrida 2018: finale in diretta live su Gossip e TV

Foto concorrenti ultima puntata Corrida 18 05 2018

Anche Gossip e TV segue la finale de La Corrida 2018 di venerdì 18 maggio. A partire dalle ore 21.20 circa di questa sera, nel nuovo live-blogging diamo conto di tutte le esibizioni della serata. La diretta live, aggiornata minuto per minuto, si chiude con la cronaca dei minuti conclusivi della finalissima e con il resoconto della proclamazione del concorrente che avrà vinto.

Ore 21.25 – La storica sigla dello show apre quest’ultima puntata de La Corrida (“Da non perdere per niente al mondo”, anticipa Conti). A seguire c’è l’ingresso in studio di Ludovica Caramis. La valletta recita il “giuramento” a voce alta. Così, concorrenti e pubblico in studio le rispondono “siii”.

Ore 21.35 – Carlo Conti apre le danze e va in cerca della nuova valletta “pop” di questa sera. La scelta ricade sulla signora Ersilia, da Formia. La signora è separata, bionda e con gli occhi azzurri.

Ore 21.40 – Ma si passa alla gara. Il primo concorrente di stasera è il 67enne Marcello Bagnato, dalla provincia di Messina, già corteggiatore di Uomini e Donne. Il signor Marcello canta “Speedy Gonzales” di Pat Boone, andando un po’ fuori tempo e aiutandosi con qualche strampalato passo di danza. Inutile dire che il pubblico stronca l’esibizione!

Ore 21.50 – La seconda concorrente è Maria Stallone, anche conosciuta come “poetessa di Marsala” e “cugina di Silvester Stallone” (da parte di padre, dice lei). Dopo qualche ironia, c’è spazio per l’esibizione. La poesia recitata si intitola “Il matrimonio è un divorzio”. Il pubblico un po’ apprezza e un po’ no.

Ore 22.00 – La gara prosegue con Alberto, concorrente Malinconico di cognome e di fatto (dice di aver perso il lavoro, di cercare amore e di abitare in una via che è meglio non dire). Alberto viene da Palma Campania (provincia di Napoli) e questa sera ci fa ascoltare “Andamento Lento” di Tullio de Piscopo. I presenti in studio bocciano la performance mentre la produzione infierisce con ragli d’asino.

Ore 22.05 – Il prossimo ad esibirsi è Niccolò Morando, animatore da Arboreo e aspirante ballerino. La canzone scelta per la coreografia è “It’s raining man” di Gery Halliwell. Il pubblico stronca l’esibizione, nonostante la passione del ragazzo.

Ore 22.10 – Poco dopo, si esibisce anche Massimo Garaffa, 36 anni, dalla provincia di Ragusa. La particolarità dell’esibizione è che “L’uomo orchestra” suona otto strumenti contemporaneamente, dalla zampogna, al tamburo a cornice, passando per il campanello della reception. Scopriamo che Angelo, il papà del concorrente, arrivò secondo a La Corrida di Corrado del 1992. A sorpresa il pubblico premia la performance.

Ore 22.20 – Scelti i “ballerini del pubblico”, Conti dà spazio all’87 enne Annina D’Anilli, da Sparanise (Caserta). La signora comincia a cantare “Quantu è bellu lu primmo ‘ammore”, ma è fuori tempo massimo e l’orchestra fa il possibile. Annina non convince nessuno ma per lei Conti chiede solo applausi.

Ore 22.30 – Il settimo concorrente è Gaetano Trusso, della provincia Messina. Da fan del programma “I migliori anni”, questa sera dà il massimo cantando il famoso brano di Renato Zero. Lo rivedremo in finalissima? Pubblicità.

Ore 22.45 – I prossimi talenti sono “Le Camomilla’s”, un gruppo di otto amiche: da aspiranti cantanti e ballerine, si dilettano in “Com’è bello far l’amore” di Raffaella Carrà. La maggioranza applaude, ma sul finale non le rivedremo. Poco dopo, c’è anche spazio per Pierluigi Zanon, dalla provincia di Padova. Pierluigi esegue tutta la “Marcia turca” di Mozart fischiettando e il pubblico non può che premiarlo.

Ore 23.05 – Il decimo concorrente è Salvatore Nicotra, 39 anni e guardia giurata nella vita. Salvatore canta “In alto mare” di Loredana Berté, ma per lui arriva una totale stroncatura. A seguire si esibisce anche Erminio Rizzi, dalla provincia di Parma e 27esimo al Giro d’Italia ’82. Rizzi canta e suona “Grande Grande Grande” e “Il mondo” e per lui arrivano persino le sirene della produzione. Conti commenta: “E’ uno strumento così nuovo che il pubblico ancora non l’ha capito”.

Ore 23.10 – Dodicesima esibizione targata Kristian Marusic. Kristian viene da un paese di 14 abitanti, si esibisce come “tenore” sulle note del “Rigoletto” di Verdi e in studio gli applausi si sprecano. La produzione ne sottolinea la bravura con le campane.

Ore 23.20 – In studio arriva Orazio Panizza, 63 anni, della provincia di Lecce. Fatta una pernacchia dedicata a tutti i suoi conoscenti e – incredibile! – non riconosciuto il figlio nel filmato, il signor Orazio propone se stesso in un ballo in stile Shakira. Per lui pentole e fischi certo non mancano.

Ore 23.30 – Quattordicesimi ad esibirsi sono Francesca e Giovanni, una coppia di amici della provincia di Grosseto. La loro performance è evidentemente ispirata al film “Grease”. Anche in questo caso, non mancano fischi e rumori di ogni tipo.

Ore 23.40 – A chiudere le esibizioni dell’ultima puntata sono Francesco Di Benedetto e Orma Verducci. Francesco ha 24 anni, nella vita fa il cameriere nella provincia di Chieti e stasera canta e balla “Non mi guardi più”, un brano scritto da lui ma poco apprezzato. Omar, invece, viene da Roma e balla hip hop. Grandi applausi per il concorrente, il cui soprannome è “Monster”.

Ore 23.45 – Dato spazio agli aspiranti ballerini “pescati” nel pubblico in studio, Conti ‘lancia’ il nuovo programma di Amadeus “Ora o mai più” e l’appuntamento con La partita del cuore, evento condotto da lui insieme ad Antonella Clerici.

Ore 23.50 – Carlo Conti svela i nomi dei finalisti lanciando la clip. I finalisti sono: Giuseppe Garaffa (“uomo orchestra”), Pierluigi Zanon (dal fischio facile), Kristian Marusic (tenore) e Omar Verducci (ballerino hip hop).

Ore 23.55 – Conti ringrazia tutti (dalla produzione alla moglie di Corrado) e registra gli applausi del pubblico. Vince il ballerino di hip hop Omar Verducci.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top