Connect with us

Gossip

Heather Parisi risponde a Gabbana: scontro tra i due

Heather Parisi risponde alle minacceHeather Parisi: la sua risposta alle parole di Stefano Gabbana

Non si placa la polemica che vede protagonista Stefano Gabbana del duo di stilisti Dolce e Gabbana. Dopo l’offesa a Selena Gomez e lo ‘scontro’ social con Riki, Stefano Gabbana colpisce anche Heather Parisi. Lo stilista avrebbe commentato una foto pubblicata sui social con la Parisi. “Ma sta st…..a ancora che gira????” è stato il commento di Stefano Gabbana riferito ad Heather Parisi. La ballerina ha subito replicato, prima con un tweet: “Un triste viale del tramonto. Di questi tempi ricevere un’offesa da Stefano Gabbana è un onore. Il triste e malinconico declino di quello che fu e non è più”. Heather Parisi si è poi spostata sul suo blog dove ha approfondito la questione.

Heather Parisi contro Stefano Gabbana: le sue parole

Sul suo blog, Heather Parisi ha scritto: “C’è un pazzo sui social che si spaccia per Stefano Gabbana oppure Stefano Gabbana sui social ha deciso di dichiarare al mondo intero la sua precoce demenza senile. La lista delle sue farneticazioni è lunga e di lunga data. Ultimi della lista, Miley Cyrus definita “una ignorante” , Selena Gomez complimentata con la definizione di “è proprio brutta”, e adesso anche la sottoscritta, Heather Parisi, definita “st….a”. Il tutto senza apparente motivo. Stefano Gabbana è uno di quei “closet case” che anche dopo aver fatto “coming out”, vive la propria sessualità con la rabbia e la frustrazione dell’omofobico. Che cattivo esempio di uomo, di gay e di italiano”.

Stefano Gabbana: è polemica

Continuano gli insulti da parte dello stilista Stefano Gabbana dopo quello a Selena Gomez, difesa da molti colleghi tra cui l’italiano Riki.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top