Connect with us
harry, meghan e la regina elisabetta: vie legali

News

Harry e Meghan, l’intervista esplosiva: dal razzismo al pensiero di suicidio

I due Duchi di Sussex si sono svelati nel salotto di Oprah Winfrey, dove hanno lanciato accuse bomba contro il sistema che organizza la vita dell’intera Royal Family

È andata in onda la tanto attesa intervista tv di Harry e Meghan Markle. La coppia ha deciso di svelare al mondo, nel salotto della nota Oprah Winfrey, i motivi che hanno portato alla rottura con la Royal Family e così anche con la Regina. Ormai i Duchi di Sussex non sono più membri attivi della famiglia reale. Non solo, annunciano che aspettano una bambina, che nascerà in estate. Ma questa è solo una piccola parte dell’intervista esplosiva che hanno rilasciato sul piccolo schermo. Harry e Meghan hanno ripercorso i momenti vissuti insieme a Buckingham Palace. Un periodo difficile per la Markle, che si è ritrovata a combattere contro le accuse di razzismo, senza ricevere protezione da parte della Corona.

Lei stessa ha raccontato: “Nei mesi in cui ero incinta del mio primo bambino ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né garantita la sicurezza”. Non solo, la Duchessa di Sussex ha fatto sapere che, in questa circostanza, sarebbero arrivate delle particolari lamentele: “Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle”, riferendosi al piccolo Archie. Dopo aver vissuto dei giorni duri e difficili, la Markle e suo marito Harry Mountbatten-Windsor, sesto in linea di successione al trono d’Inghilterra, hanno deciso di trasferirsi a Los Angeles, compiendo un passo molto importante, passato alla storia.

Entrambi hanno dichiarato che nutrono un grande rispetto nei confronti della Regina. Meghan, però, si è lasciata andare completamente, lanciando accuse bomba contro la Corona. Non appena si sono sposati, pare che la situazione sia peggiorata. L’ex attrice di Suits non si sentiva protetta. “Erano tutti disposti a mentire pur di proteggere a mie spese gli altri membri della famiglia”, ha rivelato la Duchessa di Sussex. In particolare, le accuse della coppia sono indirizzate a “The Insitution”. Il riferimento è all’istituzione, ovvero alla struttura organizzativa che organizza le vite dei Reali.

Addirittura la Markle pensò al suicidio.

“Quando ho capito di volermi uccidere ho chiesto aiuto. Mi vergognavo a dirlo a Harry. Sapevo che se non glielo avessi detto, l’avrei fatto. Non avevo più voglia di vivere”

In questa circostanza, pare che l’ex attrice volesse recarsi in ospedale, ma ciò non le fu permesso. Harry è entrato nel dettaglio, parlando esplicitamente di suo padre, il quale non avrebbe più risposto alle sue telefonate. Stesso discorso vale per il fratello, William. “Sono tutti in trappola”, ha fatto sapere Harry. Proprio grazie a sua moglie ha compreso che anche lui era stato intrappolato in un sistema, che aveva già travolto sua madre Diana.

Ha capito che dovevano andarsene, in quanto Meghan stava troppo male. Non poteva permettersi di far vivere la stessa storia di sua madre alla Markle. Da parte sua, l’ex attrice non poteva immaginare che si sarebbe ritrovata ad affrontare una situazione così complicata. Lei stessa ha confessato che immaginava tutti “come i personaggi di una favola”. I problemi, poi, iniziano subito. I giornali la accusarono di aver fatto piangere sua cognata Kate: “In realtà fu il contrario”. Secondo il racconto di Meghan, pochi giorni prima delle nozze, la Middleton se la prese con lei per una questione riguardante gli abiti della damigella, la piccola Charlotta.

Fu proprio lei a piangere e Kate pare che si scusò, inviandole dei fiori con un biglietto. Quando, però, questa storia uscì fuori nessuno smentì. Proprio da questo momento, la Markle iniziò a sentirsi “vittima di un’autentica campagna di denigrazione”. In questo caso, la Duchessa ha parlato delle accuse di razzismo. Harry è certo che se la sua famiglia li avesse sostenuti non si sarebbero mai allontanati. L’ostilità si fece più forte, pare, dopo il loro viaggio di rappresentanza in Australia. “Notarono che tutti ci amavano, che Meghan era popolare”, ha fatto notare Harry.

Con Carlo si sentivano per mail quando scoppiò la Megxit. Lo stesso principe gli ha chiesto di mettere tutto per iscritto. Oggi, però, Harry si sente molto deluso dal comportamento del padre “perché lui ha passato qualcosa di simile”. Il Duca di Sussex è certo che suo papà sappia cosa si provi in queste circostanze e cosa sia il dolore. “E Archie è suo nipote”, ha poi fatto notare. Allo stesso tempo, Harry ha confessato che amerà per sempre suo padre.

Per quanto riguarda il rapporto con la Regina, la Markle ci ha tenuto a precisare che è sempre stata “meravigliosa” con lei. Le è piaciuto stare in sua compagnia e oggi Harry la sente attraverso Zoom. Sul fratello William, invece, il Duca ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di spazio. Il tempo sana ogni cosa”. Dopo il caos a Buckingham Palace, ora la coppia sente di aver raggiunto il lieto fine. Nel frattempo, in questi giorni, a prendere le difese della Markle ci hanno pensato lo showrunner e due attori di Suits.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top