Connect with us
Giulia Salemi Sauna

Televisione

Giulia Salemi, diabolica trappola a Scherzi a parte: cosa è accaduto

L’influencer italo-iraniana finisce sotto le grinfie dello show timonato da Enrico Papi: ecco come è andato lo scherzo

Giulia Salemi vittima di Scherzi a Parte. L’influencer è finita nella rete dello show di Canale Cinque condotto da Enrico Papi, che si è avvalso della complicità di diverse persone per un diabolico scherzo in diretta. L’italo-persiana è stata chiamata su un set fittizio per sponsorizzare una ‘sauna portatile’, a misura d’uomo. Nell’aggeggio, piuttosto inquietante, Giulia è stata fatta entrare per scattare delle fotografie. Unica parte a spuntare fuori dal macchinario il capo. Per il resto la giovane si è ritrovata immobilizzata.

Poco dopo le prime istantanee scattate, la ‘sauna portatile’ è stata bloccata. La Salemi si è così ritrovata in trappola. Nel giro di poco è salita la tensione. “La butto giù a calci”, ha sbottato l’influncer, prontamente rimbrottata dai finti tecnici presenti sul set e da quelli collegati telefonicamente: “No, se si rompe e si versa il liquido sulle gambe, lei che è dentro si brucia”. “Non ho parole, davvero”, ha detto una sconfortata e impaurita Giulia.

A questo punto la compagna di Pretelli, sempre dentro la finta ‘sauna portatile’, è stata messa in un cassone all’aperto di un furgoncino che si è messo in moto. “Sono inca…ta nera. Ma la professionalità? Se fosse successo a casa di qualcuno?“, si è lamentata Giulia, sempre più sconsolata e timorosa. Nel frattempo, l’italo-persiana ha continuato a esprimere il proprio disappunto, non riuscendo a credere di essere incappata in una situazione tanto surreale.

Improvvisamente, i complici dello scherzo alla guida del furgone si sono arrestati in un’area periferica, scaricando la Salemi a fianco di una strada. Motivo? Le hanno spiegato di aver visto la polizia più avanti e che, temendo una denuncia per il fatto di trasportare una persona in una ‘sauna portatile’ e per lo più guasta, sarebbe stato meglio scaricarla temporaneamete.

La Salemi si è così ritrovata sola, confusa e impaurita. “Cosa state facendo? Aiuto?”, è sbottata, sempre più adirata con gli organizzatori del finto set. Sono poi arrivate le lacrime: “Aiuto? Voglio mio papà?”, ha gridato al vento. Gli attori dello scherzo sono poi tornati a prenderla, mettendogli una tenda nera sul capo. “Non ti devono vedere, c’è la polizia”, hanno spiegato alla Salemi che ha ribattuto duramente: “Vi denuncio tutti, tiratemi fuori!”.

Alla fine Giulia è giunta a Cologno Monzese, scoprendo di essere stata vittima di Scherzi a Parte: “Ma veramente? Che figura di m….a”. In studio ha trovato il fidanzato Pierpaolo Pretelli. Abbracci e baci, giù il sipario!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top