Connect with us

News

Gianmarco Valenza ricoverato. Le condizioni di salute dell’ex tronista

gianmarco valenza cappelloGianmarco Valenza ricoverato in ospedale. Le condizioni di salute dell’ex tronista di Uomini e Donne

Gianmarco Valenza, ex tronista di Uomini e Donne, è stato ricoverato in ospedale. A darne notizia è stato lo stesso ragazzo di Latina, classe 1991, attraverso i suoi profili social. Ripresosi in un letto clinico, con la mano fasciata in cui gli è stata messa una flebo, ha scritto: “Qua è andata bene. L’anestesia era buona. Ne ho chiesta un po’ da portare a casa per scopi ludici. Vi aggiorno se non mi arrestano prima”. Come si evince dal post Instagram, Valenza non ha perso il buon umore e  le sue condizioni di salute non sono preoccupanti. A conferma di ciò, ci sono anche delle Instagram Stories, pubblicate negli ultimi minuti.

“Vorrei mi regalassero questo morfina perché è pazzesca”

Vi ringrazio per i tanti messaggi, però dovete stare tranquilli. Non è niente di grave”, fa sapere Gianmarco dalle Instagram Stories. “Vorrei mi regalassero questo morfina perché è pazzesca – scherza – Ooh dottore? mi volete far andare a casa?”. Infine Valenza ha fatto sapere di essere in attesa di essere dimesso. Sui dettagli che lo hanno portato in ospedale al momento nulla si sa. A chi gli ha chiesto i motivi del ricovero, l’ex tronista ha preferito non dare spiegazioni.

Gianmarco Valenza tra passioni e il Trono di Uomini e Donne

L’ex tronista è appassionato di arte culinaria, ama cucinare e uscire con gli amici nel suo tempo libero. Altra passione è quella per gli animali. Appassionato di calcio, è tifosissimo della Roma. A Uomini e Donne Gianmarco ha avuto uno scontro con la redazione di Uomini e Donne, che ha accusato di non essere corretta nei confronti di tronisti e corteggiatori, spingendoli verso comportamenti che loro ritenevano utili per il programma. Valenza, per questo, si è beccato due lettere ufficiali dalla redazione e si è anche parlato di far ricorso alle vie legali. L’ex tronista, poi, si è scusato, capendo di aver un po’ esagerato con le esternazioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top