Connect with us

Striscia la notizia

Gerry Scotti Striscia, il dietro le quinte dopo il Covid-19: “Impressionante”

gerry scotti chi vuol essere milionario 12 febbraio 2020Striscia la notizia, com’è cambiato il programma con il Coronavirus: parla Gerry Scotti

Come sapete, il Coronavirus è stato causa della sospensione e della riduzione di moltissimi programmi, e ovviamente quelli rimasti hanno dovuto adattarsi alle disposizioni presenti nei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte; tra questi anche Striscia la notizia, di cui ha parlato proprio oggi a Un giorno da pecora Gerry Scotti definendo “impressionante” il fatto che in studio non ci sia nessuno: “Ci guardiamo in faccia io e i tecnici da lontano e i tre cameraman in fondo. Ci sono cose ben più dure in questo momento ma lasciatemi dire che è impressionante”. E non è finita qui.

Striscia la notizia, Scotti e i preparativi per la puntata: “L’unico contatto è Michelle Hunziker”

Durante il programma di Rai Radio1 Scotti ha parlato anche di come si è organizzata la trasmissione di Antonio Ricci: i contatti sono stati ridotti a zero, e l’unica con cui Gerry può interagire è Michelle Hunziker. Ma a due metri di distanza. “Sto chiuso in casa come tutti – queste le sue parole –, a una certa ora esco imbacuccato, arrivo a Cologno, mi provano la febbre, mi accompagnano degli uomini con le mascherine e mi portano in una stanza, che è stata disinfestata. L’unico contatto, a due metri di distanza, è Michelle Hunziker”. Il virus ha colpito l’Italia e il mondo in modo improvviso, e chi ha potuto si è dovuto organizzare immediatamente: il racconto di Gerry ci mostra proprio come grandi programmi come Striscia hanno dovuto adattarsi; per non parlare dei salotti di Barbara d’Urso, di Amici e tutto il resto delle trasmissioni di cui già sapete.

Com’è cambiata la vita di Gerry con il Covid-19: giochi da tavola e dieta vegetariana

Ovviamente anche la vita di Gerry è cambiata: “Ho riscoperto  – queste le sue parole – il piacere dei giochi da tavola. L’ultima partita l’ho fatta ieri a Trivial e ho perso”. Nessun aumento di peso per fortuna: “Tutti gli anni – ha spiegato infatti Scotti – faccio un fioretto a cavallo di maggio per una mia devozione nei confronti della Madonna: prendo una cosa che mi piace e la tolgo. Quest’anno mi sembrava il caso di anticipare e ho deciso di prendere una piega vegetariana: sto provando a non mangiare carne”. Storie di vita ordinaria, si può dire, visto che tutti abbiamo dovuto adattarci. Con la speranza che l’emergenza rientri al più presto.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Striscia la notizia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top