Connect with us
mauro corona bianca berlinguer franco di mare rai uno scivolone

Televisione

Franco Di Mare: “Mauro Corona resta fuori da Rai3. Fedez? Manipolatore”

Il direttore di Rai3 conferma la decisione presa sullo scrittore alpinista e rompe il silenzio sul marito di Chiara Ferragni

Lo scorso anno a Cartabianca Mauro Corona si è scontrato con Bianca Berlinguer in un botta e risposta piuttosto acceso durante il quale lo scrittore non ha avuto un comportamento ineccepibile nei confronti della giornalista. “Stia zitta una buona volta, gallina”, si era espresso in questo modo Mauro nei confronti della sua Bianchina, ma quest’ultima lo aveva rimproverato per la maleducazione e le regole tv non rispettate. Un rapporto di amore e odio, che garantiva anche buoni ascolti al programma del terzo canale della Tv di Stato. In una intervista a La Repubblica, il direttore di Rai3 Franco Di Mare ha confermato che anche nella stagione tv 2021/2022 Mauro Corona resta fuori da Cartabianca.

Inoltre ha tenuto a precisare che non lo ha deciso lui in prima persona, ma è una scelta aziendale che condivide in toto. Una scelta aziendale i cui criteri non sono mai stati resi pubblici e restano, quindi, abbastanza fumosi. Con buona pace di Bianca Berlinguer che, in più occasioni, ha espresso il fastidio per una decisione che penalizza Cartabianca, che tornerà a settembre prossimo nella prima serata del martedì. Mauro Corona dovrà rassegnarsi e dire addio alla sua Bianchina, almeno in televisione.

Probabilmente continuerà a presiedere a Dritto e Rovescio di Paolo Del Debbio su Rete 4. Nel corso dell’ultima puntata del programma, il conduttore aveva deciso di mettere le mani avanti e prenotarsi Corona per settembre. Lo scrittore aveva preferito andarci con i piedi di piombo, nella speranza di un ritorno dalla Berlinguer. Così non sarà, purtroppo. A nulla sono serviti gli appelli lanciati in questo ultimo anno.

Franco Di Mare contro Fedez: “Ha manipolato una registrazione telefonica”

Nel corso della stagione Franco Di Mare è finito al centro di una polemica mediatica, quella con protagonista Fedez. Come è noto, il marito di Chiara Ferragni ha accusato l’azienda di Viale Mazzini e in particolare Rai3 di aver tentato di censurarlo in occasione del Concertone del Primo Maggio. Il direttore Di Mare, nell’intervista al quotidiano, ha ammesso che questa storia l’ha amareggiato. Al netto del fatto che “il signor Federico Lucia ha manipolato una registrazione telefonica, mi ha lasciato interdetto la reazione delle forze politiche che hanno inseguito una manipolazione”.

Secondo il suo punto di vista si trovavano di fronte alla fake news che Rai3 avrebbe censurato un cantante, una follia. Il riferimento è al caos politico che quella vicenda sollevò, comprese le difese prese da esponenti del Movimento 5 Stelle nei confronti di Fedez.

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top