Connect with us
Francesca Neri stop cinema

News

Francesca Neri: “Perché non torno sul set”. Amara confessione a Diaco

L’attrice annuncia che non ha intenzione di tornare sul set nel corso dell’intervista al programma radiofonico ‘Ti sento’

Francesca Neri, che dal 2016 non calca un set cinematografico, non ha intenzione di tornare a girare. Lo ha annunciato lei stessa, nel corso dell’intervista rilasciata a ‘Ti sento’, programma radiofonico di Rai Radio 2 condotto dal giornalista Pierluigi Diaco. La moglie di Claudio Amendola è intervenuta per presentare il suo libro ‘Come carne viva’, edito da Rizzoli. Un racconto a tratti crudissimo, dove ha parlato per la prima volta in maniera approfondita del difficile rapporto con la madre e soprattutto della patologia che le ha rivoluzionato la vita, trasformandola in un calvario. Da tempo Francesca combatte con la cistite interstiziale, che le da pochissima tregua.

L’ho sempre mal sopportato, anche quando facevo l’attrice, un mestiere che ha bisogno di riconoscimento”. Così la Neri a Diaco che, colpito dalla dichiarazione, ha voluto capire qualcosa di più: “Facevi l’attrice? Non la fai più?”. “Vediamo, non lo so… adesso no, non ho l’esigenza, perché ho tutta una serie di problemi che comunque dovrei affrontare“, spiega la moglie di Amendola.

Diaco prova a carpire altro, chiedendo all’ospite se si sia sentita ferita dal mondo del cinema oppure se si sia semplicemente stancata dei set. “No – spiega Francesca – sono io che non l’ho vissuto nella maniera giusta, per cui mi ha ferito“. Subito dopo ha chiarito che lei era alla ricerca di conferme e che spesso un contesto come quello cinematografico è in grado di darle. Non a lei, che era in cerca di altro, di un qualcosa di diverso, di più profondo, di una conferma che provenisse da una persona a lei vicinissima: sua madre. Peccato che quella conferma non è mai arrivata.

Quel riconoscimento – racconta – io non lo cercavo lì, non lo cercavo perché volevo essere riconosciuta dal mondo vicino. Lo cercavo perché volevo essere riconosciuta da mia madre che non me l’ha mai riconosciuto. E quando tu capisci questo, capisci anche che quel riconoscimento lì diventa la tua droga, non ne puoi fare a meno. Come tutte le droghe: sopiscono il problema ma non lo curano”.

Francesca Neri e il rapporto complesso con la madre

Di recente l’attrice ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, narrando il rapporto alquanto complesso avuto con la figura materna che è venuta a mancare. La Neri ha raccontato al quotidiano di via Solferino che sua madre non l’ha mai capita, non comprendendo nemmeno il calvario che ha vissuto per via della cistite interstiziale. Quindi l’ha definita una donna “semplice e umile, senza curiosità, incapace di esprimere sentimenti”.

Amarissima quando ha sottolineato che il genitore mai le ha fatto un complimento, mai l’ha stretta tra le braccia, mai le ha donato un gesto d’affetto tangibile. Ciò, unito al calvario della patologia l’ha persino portata ad avere delle idee suicide. Oggi Francesca sta meglio, grazie anche alle confessioni intimissime che ha consegnato alle pagine di ‘Come carne viva’

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top