Connect with us

Televisione

Francesca Fialdini, retroscena sul pubblico: “Non è mai andato in onda”

francesca fialdini primo pianoFrancesca Fialdini ospite a Tv Talk parla del suo nuovo programma Fame d’amore e rivela un retroscena

Tv Talk è tornato in onda su Rai 3 nel primo pomeriggio del sabato e oggi tra gli ospiti c’era anche Francesca Fialdini. La conduttrice ha parlato dei suoi due programmi, A ruota libera e Fame d’amore. Il primo va in onda la domenica pomeriggio, con il secondo invece ha debuttato da poco in seconda serata su Rai 3. Avendo fatto sempre programmi contenitore, il suo interesse forse si concentra un po’ di più su Fame d’amore ora come ora. Qui ha la possibilità di indagare nell’animo umano delle persone e tirarne fuori il meglio. Questa è stata la risposta data al conduttore di Tv Talk, Massimo Bernardini. La chiacchierata è proseguita poi parlando in modo specifico le donne protagoniste del programma, anche se nelle prossime puntate arriveranno anche storie di ragazzi, come specificato dalla Fialdini.

Francesca Fialdini in onda senza pubblico: “Dobbiamo adattarci alla situazione”

Proseguendo con la puntata, Bernardini ha introdotto l’argomento dell’assenza del pubblico negli studi televisivi. E proprio su questo argomento è arrivato il retroscena della Fialdini. La conduttrice ha prima raccontato le sue sensazioni a riguardo: “Come si lavora? Dobbiamo adattarci alla situazione. Ieri abbiamo registrato la puntata che andrà in onda domenica, avrò a che fare con un con un conduttore molto ironico e divertente e trovarmi a ridere da sola chiaramente non ha la stessa forza che ridere insieme al pubblico”. Poi ancora ha aggiunto: “Devo continuare a interpretare anche i sentimenti del pubblico e non essere soltanto la conduttrice che conosce l’argomento. Certo mi manca molto emozionarmi insieme a loro, commuovermi insieme a loro, essere parte di loro”.

Tv Talk, Francesca Fialdini rivela: “Non è mai andato in onda”

C’è un motivo ben preciso però se è ancor di più un sacrificio per lei fare a meno del pubblico. Parlare con loro era infatti una sua abitudine: “Una cosa che non è mai andata in onda, perché è giusto così, ma a Torino quando avevo la possibilità di stare insieme al mio pubblico prima di andare in onda io stavo tanto tempo a parlare con loro, cercando di farli già entrare nel programma. Prima ancora che il programma venisse registrato. Il pubblico è parte della narrazione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top