Connect with us

News

Filippo Bisciglia e il passato mai svelato: “Sono stato in coma farmacologico”

filippo bisciglia ospite a vieni da meFilippo Bisciglia è finito in coma farmacologico all’età di 15 anni

Nonostante le numerose interviste e l’esperienza al Grande Fratello 2006, solo ora Filippo Bisciglia ha trovato il coraggio di parlare di un episodio della sua vita difficile e assai complicato. Quando era un ragazzino il conduttore di Temptation Island ha vissuto la drammatica esperienza del coma farmacologico. Tutta colpa di un incidente in motorino che poteva costargli caro. Per fortuna alla fine tutto è andato per il meglio, ma Bisciglia non ha dimenticato quel momento. E ad oggi, in un’intervista al settimanale F, lo ha addirittura definito il suo ricordo più caro, quello che inevitabilmente gli ha cambiato la vita e gli ha regalato una percezione diversa dell’esistenza.

Filippo Bisciglia: l’incidente in motorino quando aveva 15 anni

“Il mio ricordo più caro? A 15 anni ho fatto un incidente in motorino. Sono stato in coma farmacologico e durante quello stato di incoscienza ho visto quella meravigliosa luce bianca che si dice preceda lo stato di morte, ha confidato Filippo Bisciglia alla rivista edita da Cairo Editore. Una confessione del tutto inedita nonostante Bisciglia sia uno dei conduttori più amati dal pubblico, grazie alle esperienze a Temptation Island e Tale e Quale Show.

Filippo Bisciglia ha sofferto per il morbo di Perthes

“Il ricordo più terribile? Da piccolo ho sofferto per il morbo di Perthes, una malattia che mi ha impedito di camminare per due anni e mezzo. Mi ha salvato il dottor Milella: ha sperimentato su di me la cura e il mio caso è raccontato nei libri di medicina”, ha ammesso Filippo Bisciglia, che oggi è più in forma che mai e sogna di diventare presto padre.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top