Connect with us

News

Fabrizio Moro, confessioni dopo Covid-19: i figli, l’amore, la solitudine

foto fabrizio moroNews Fabrizio Moro, la libertà dopo il Covid-19: “Mi ha dato e tolto allo stesso tempo”

Fabrizio Moro ha recentemente rilasciato un’intervista a Silvia Gianatti per Vanity Fair e ha parlato non solo dei suoi nuovi progetti musicali ma anche di come ha vissuto la quarantena, del suo rapporto coi figli e con l’amore in generale. “Questa quarantena – ha raccontato il noto cantautoremi ha dato e tolto allo stesso tempo. A livello emotivo e umano ho fatto un grande step in avanti perché prima pensavo che la libertà fosse costituita da cose più grandi, ho sempre pensato fosse collegata ad avere potere: economico, mediatico […] La libertà invece è questo nuovo significato che non mi toglierà più nessuno”. E sarà senz’altro uno dei motivi fondamentali dei suoi nuovi lavori. Con Vanity Fair Moro ha parlato anche di solitudine, e di come quest’ultima gli abbia permesso di concentrarsi maggiormente su sé stesso.

Fabrizio Moro figli: “Senza la musica sarei un genitore frustrato”

“Un mese – ha sottolineato – non è lungo. Ma se non sai quanto durerà ti fa sentire come se fossi in ostaggio, non sai se verrai rilasciato. Questo momento di appartenenza a me stesso mi ha fatto riflettere su tante cose e mi sono servite […] quando vieni privato delle piccole cose che fanno parte della tua quotidianità, ti trovi a riflettere su ciò che conta davvero”. I figli ad esempio. Che sono il suo senso della sua vita: “Loro due. E la musica. Di pari passo. Senza la musica non riuscirei a essere felice e sarei un genitore frustrato”. La sofferenza è stata immensa quando non è potuto stare con loro né con le persone a cui vuole bene a causa delle restrizioni imposte per la lotta al Coronavirus: “Quando è scoppiata la pandemia – ha raccontato – ero ancora in giro. Sono stato più di venti giorni in auto isolamento, chiuso dentro casa. Ho rivisto i miei figli dopo un mese, mia madre dopo due. Mi sono mancati gli amici. Ho un rapporto molto passionale con le persone che frequento. Non poterle vedere è stata dura”.

Fabrizio Moro compagna: “Sono single, sto diventando un rompi…lioni”

Infine parole importanti sull’amore che non gli è mancato: “Non ne ho avuto modo – ha precisato il cantautore –, sono single. Il mio problema è che mi innamoro, ma condividere la vita di coppia è molto complicato per chi mi sta accanto. Soprattutto perché andando avanti con gli anni sto diventando un rompi…lioni. È difficile, me ne rendo conto”. Come al solito, anche quando non parla di musica Moro ha sempre qualcosa di bello e interessante da dire; tutta l’intervista la trovare sul sito di Vanity Fair!

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top