Connect with us
Corona nuova fidanzata alessandra

News

Fabrizio Corona dopo Giletti, nuovo affondo: nel mirino Balalaika, Mediaset, Nazionale e ospiti strapagati

Corona is backFabrizio Corona dopo l’ospitata a ‘Non è l’Arena’ scrive un lungo e duro messaggio su Balalaika, Mediaset, Nazionale e ospiti strapagati: “Scuse? No”, poi lo sfogo

Fabrizio Corona is back. Da quando è tornato al centro dell’agenda mediatica l’ex re dei paparazzi non si è risparmiato in nulla. Ieri, ospite attesissimo da Massimo Giletti a ‘Non è l’Arena‘, si è preso tutta la scena, snocciolando la sua verità sul carcere patito e sui processi che ha affrontato e che sta ancora affrontando. Durante il programma non sono mancate le liti (quella con Giampiero Mughini rimarrà nell’immaginario del piccolo schermo per molto tempo) e le frecciate velenose (quella a Selvaggia Lucarelli ha fatto molto rumore). Ma il fiume in piena Corona non si è fermato qui. Oggi dal suo profilo Instagram ha pubblicato un lungo e duro messaggio dove ha messo nel mirino un po’ tutti: BalalaikaMediaset, Nazionale di calcio e ospiti strapagati televisivi.

Corona senza freni: “Pensate sia il momento delle scuse? No. Questo è il momento di…”

“Ho letto le critiche positive e negative. Ho letto. Ma non mi sono soffermato – scrive Corona dal suo profilo Instagram -. Per tutta la notte ho ripensato al peso delle mie parole. Pensate sia il momento delle scuse? No. È il momento dei sorrisi per me”. Poi torna sulla sua performance da Massimo Giletti: “Ieri non solo ho potuto parlare, chiarire, raccontare anche a muso duro l’unica verità sulla mia vicenda che nessun giornalista o tv ha mai saputo riportare. Ma ieri ho anche accettato una grande sfida”. Fabrizio spiega così che in tv tutti avrebbero costruito ponti d’oro per averlo, ma la sua scelta è stata calibrata su La7 per i seguenti motivi: “Ho accettato La7. Il piccolo Golia contro la tv commerciale fatta di nomi illustri, ospiti strapagati, collegamenti all’estero, calcio e gossip. Io da Giletti ho portato invece un solo ospite, ma importantissimo: la mia parola in un programma di parola”.

“Ho vinto, La7 ha vinto, su Canale 5 c’era il Brasile e poi Balalaika con i suoi ospitoni ma…”

E ho vinto, abbiamo vinto, La7 dalle 21 alle 23 vola negli ascolti e diventa la Nazionale della tv”, scrive sempre Corona che poi affonda sul programma Balalaika e sulla Nazionale di calcio italiana, che come si sa non si è qualificata al Mondiale di Russia 2018: “Meglio della Nazionale vera, quei sola, che non ci hanno fatto andare al mondiale. Su canale 5 c’era il Brasile e poi Balalaika con i suoi ospitoni. Il Brasile in campo ha pareggiato. Flop. E sapete perché? Perché il vero Brasile ieri ero io e ho vinto parlando di giustizia”. Infine l’ex re dei paparazzi chiude con la convinzione che “la più grande arma che Dio ci ha donato è la parola libera. Quella che nessuno potrà più togliergli”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top