Connect with us
fabio rovazzi cravatta

Televisione

Fabio Rovazzi, a Sanremo Giovani la frase che spiazza: silenzio in studio

fabio rovazzi sanremo giovaniLa frase di Fabio Rovazzi spiazza tutti a Sanremo Giovani 2019: cala il gelo in studio

A Sanremo Giovani 2019 la frase di Fabio Rovazzi nella seconda puntata sarà difficile da dimenticare. Il mondo dei social network ha già memorizzato, e anche bene, le parole dello youtuber e le ha impresse in tweet e post sul Web. Pippo Baudo al contrario potrebbe essere rimasto più spiazzato di tutti, non sapendo cosa fare! I due conduttori sono decisamente diversi fra loro, professionalmente parlando, Rovazzi per altro è alla sua prima esperienza alla conduzione e si è visto stasera. Nella puntata di venerdì 21 dicembre 2018 infatti Fabio ha regalato un momento esilarante per alcuni, ma per altri non lo sarà stato di certo! Cosa avrà mai detto? Se vi siete persi questo momento, ve lo raccontiamo noi!

Fabio Rovazzi a Sanremo Giovani: la frase che nessuno si aspettava

Il momento fatidico c’è stato dopo l’esibizione dei Giovani i Sisma. La loro canzone ha colpito molto la giuria e in particolare Luca Bizzarri. Dopo aver analizzato musicalmente tutto il brano, che ha apprezzato, ha voluto fare una piccola annotazione ai due giovani artisti napoletani. Non l’avesse mai fatta! Luca ha detto che a un certo punto della canzone avrebbe usato un po’ meno effetto per far sentire un po’ di più la tromba. Fabio Rovazzi è intervenuto e ha detto: “Tro**are è sempre importante”. In studio nessuno ha avuto il coraggio di dire qualcosa, la trasmissione è proseguita tra qualche risata. Su Twitter invece gli spettatori si sono scatenati: “Rovazzi sale nell’olimpo”, “Ok ringiovanire Sanremo, ma così forse è un po’ troppo”, “Una battuta sottilissima, per niente volgare, per rompere il ghiaccio dopo l’esibizione dei Sisma” e tanti altri ancora.

Fabio Rovazzi conduttore di Sanremo Giovani: la sua ironia protagonista sul palco

L’ironia di Rovazzi è tornata protagonista anche più tardi, quando sono arrivati sul palco i due attori romani Edoardo Leo e Marco Giallini. Il primo ha chiesto a Pippo Baudo da quanti anni vive a Roma e lui ha risposto che sono molti ormai. Intanto, sottovoce, Fabio ironizzando ha detto: “Pippo ha fondato Roma”. Una battuta che aveva forse un doppio riferimento, un po’ all’età del conduttore un po’ al tormentone “L’ho inventato io” che lo riguarda.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top