Connect with us

Musica

Eurovision con Mahmood: quando va in onda e come seguire l’evento

Eurovision Song Contest 2019: dove seguirlo in tv e radioEurovision Song Contest 2019 news: quando va in onda e dove vederlo

Dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo con il brano Soldi, diventata ormai una mega hit, il cantante Alessandro Mahmood parteciperà di diritto all’Eurovision Song Contest 2019. Quest’anno la kermesse musicale europea ed internazionale avrà luogo a Tel Aviv in Israele, dato che nel 2018 si è guadagnata la vittoria finale la sorprendente cantante Netta Barzilai. L’evento, che vede come produttori esecutivi dal 2018 Zivit Davidovitch e Yuval Cohen, in questa edizione ha come slogan “Dare to dream”, ovvero “Osa sognare”. Come ormai consuetudine da qualche anno, la Rai seguirà tutto l’evento che ricordiamo essere suddiviso in due semifinali e una finalissima. Il nostro Mahmood, dato che L’Italia fa parte delle cosiddette Big Five, non gareggerà nelle sfide preliminari, ma è automaticamente classificato per la finale. La prima semifinale avrà luogo il 14 maggio, la seconda il 16 maggio, mentre la finalissima il 18 maggio. L’Eurovision 2019 sarà trasmesso con i suoi diversi appuntamenti sia in televisione, su Rai 1 e Rai 4, che in radio, su Radio 2.

Eurovision 2019: dove vederlo e dove ascoltarlo

Come ormai accade dal 2016, tutte le serate dell’Eurovision Song Contest saranno trasmesse dalla Rai in real time. La prima semifinale, in cui si sceglieranno i primi dieci qualificati per la finale, è prevista per il 14 maggio 2019 alle ore 21:00 CEST (Orario Estivo dell’Europa Centrale) e sarà trasmessa su Rai 4. Stessa cosa per la seconda tornata di qualificazioni che verrà trasmessa sempre sullo stesso canale allo stesso orario. La grande finale di sabato 18 maggio 2019 invece, che decreterà tra i 26 paesi in gara il vincitore della 64° edizione del grande evento internazionale, verrà trasmessa in prima serata su Rai 1. Tutte le serate possono essere seguite anche in streaming su RaiPlay, ma anche sul sito ufficiale dell’ESC, nonché sulla pagina YouTube del concorso.

Eurovision Song Contest: tutti i conduttori della 64° edizione

Dopo l’edizione dello scorso anno a Lisbona, quest’anno L’Eurovision sarà ospitato ad Israele e si svolgerà presso l’Expo di Tel Aviv, chiamato anche Tel Aviv Convention Center e Tel Aviv Fairgrounds. I conduttori ufficiali della kermesse musicale sono Lucy Ayoub (conduttrice televisiva e poetessa israeliana)Bar Refaeli (top model Israeliana)Erez Tal (conduttore e comico israeliano)Erez Tal (presentatore e showman israeliano). A seguire le dirette per la Rai avremo ovviamente commentatori italiani, che quest’anno per le semifinali saranno Federico Russo e la speaker radiofonica e dj Ema Stokholma. Per la finalissima, dopo la parentesi dello scorso anno con Serena Rossi, tornerà Flavio Insinna sempre in coppia con Federico Russo.

Esc 2019: tutti i Paesi e i cantanti partecipanti

Per l’edizione numero sessantaquattro dell’Eurovision, in gara ci saranno ben quarantadue Paesi differenti. Ecco di seguito tutti gli Stati e i cantanti:

  • Albania: Jonida Maliqicon con Ktheju tokës
  • Armenia: Srbuk con Walking Out
  • Australia: Kate Miller-Heidke con Zero Gravity
  • Austria: Pænda con Limits
  • Azerbaigian: Chingiz con Truth
  • Belgio: Eliot con Wake Up
  • Bielorussia: Alekseev con Forever
  • Cipro: Tamta con Replay
  • Croazia: Roko con The Dream
  • Danimarca: Leonora con Love Is Forever
  • Estonia: Victor Crone con Storm
  • Finlandia: Darude feat. Sebastian Rejman con Look Away
  • Francia: Bilal Hassani con Roi
  • Georgia: Oto Nemsadze con Keep On Going
  • Germania: S!sters con Sister
  • Grecia: Katerine Duska con Better Love
  • Irlanda: Sarah McTernan con 22
  • Islanda: Hatari con Hatrið Mun Sigra
  • Israele: Kobi Marimi con Home
  • Italia: Mahmood con Soldi
  • Lettonia: Carousel con That Night
  • Lituania: Jurij Veklenko con Run With The Lions
  • Macedonia del Nord: Tamara Todevska con Proud
  • Malta: Michela con Chameleon
  • Moldavia: Anna Odobescu con Stay
  • Montenegro: D-Moll con Heaven
  • Norvegia: KEiiNO con Spirit In The Sky
  • Paesi Bassi: Duncan Laurence con Arcade
  • Polonia: Tulia con Fire of Love
  • Portogallo: Conan Osiris – Telemóveis
  • Regno Unito: Michael Rice con Bigger than Us
  • Repubblica Ceca: Lake Malawi con Friend of a Friend
  • Romania: Ester Peony con On a Sunday
  • Russia: Sergey Lazarev – Scream
  • San Marino: Serhat – Say Na Na Na
  • Serbia: Nevena Božović con Kruna
  • Slovenia: Zala Kralj & Gašper Šantl con Sebi
  • Spagna: Miki con La Venda
  • Svezia: John Lundvik con Too Late For Love
  • Svizzera: Luca Hänni con She Got Me
  • Ucraina: MARUV con Siren Song (Bang!)
  • Ungheria: Joci Pápai con Az én apám

Mahmood All’Eurovision 2019 con Soldi in versione rivisitata

Dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo, sarà Mahmood a rappresentare l’Italia con la canzone Soldi. Il cantante di origini egiziane, sulla versione eurovisiva del brano qualche tempo fa ha dichiarava: “Ci sarà qualche elemento nuovo perché non mi va di fare una cosa già fatta, è anche noioso per me. Anche a livello scenico, ma anche nel modo di proporre il pezzo… vedremo!”. Adesso è uscita la versione ufficiale che verrà presentata all’Eurovision Son Contest, una versione più corta e appositamente rivisitata per l’occasione. Piccole le differenze che la distinguono da quella originale. Nello specifico la frase “Sai già come va, come va, come va” è stata eliminata dalla prima e dalla seconda strofa del brano per rimanere unicamente nella parte finale. Questa versione di Soldi ha già guadagnato il riconoscimento FIMI di un doppio disco di Platino. Eccola di seguito:

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top