Connect with us
ciro immobile porca puttena europei 2021

Calcio

Europei, Lino Banfi risponde a Immobile e Insigne: “Mi sono commosso”

Il “porca puttena” dei due calciatori dopo il goal è pronto a diventare lo slogan della Nazionale per gli Euro 2020

La Nazionale azzurra ha debuttato ieri sera negli Europei 2020, che si stanno svolgendo però nel 2021, con un netto 3 a 0 sulla Turchia. Un esordio con vittoria, ma che ha lasciato il segno anche per un altro motivo: l’esultanza di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. I due gol dell’Italia portano la loro firma, oltre al primo che è stato un autogol di Merih Demiral. Gli azzurri hanno esultato con un “porca puttena” urlato alle telecamere e questo ha portato il popolo dei social a eleggere Lino Banfi mascotte degli Azzurri. Dopo la partita, infatti, Immobile ha raccontato che la squadra ha ricevuto un video da Banfi in cui li ha invitati a urlare la sua celebre esclamazione in caso di gol.

Immobile e Insigne non hanno rinunciato a esaudire la richiesta dell’attore pugliese, suscitando parecchia curiosità durante la partita. Nessuno sapeva infatti il retroscena sull’esultanza in omaggio a Lino Banfi. Appena si è diffusa la voce c’è stato grande entusiasmo nel popolo italiano, ma anche l’attore oggi ha commentato il tutto. Adnkronos ha raggiunto Lino Banfi per conoscere la sua versione della storia. La reazione dell’attore ieri sera? Si è emozionato tantissimo:

“Per me quel ‘porca puttena’ gridato da Immobile e Insigne è come un David di Donatello. Mi sono commosso. E non è detto che non diventi lo slogan degli Europei. Pensate che gli europei finiscono l’11 luglio che è il giorno del mio compleanno, quindi se vincono devono venire a farmi gli auguri”

Quello che sembra essere nato come un gioco potrebbe in effetti diventare il tormentone di questo europeo azzurro. Ma come sono andate le cose? Giovedì, quindi il giorno prima della partita, Banfi ha inviato un video a Giorgio Chiellini ma indirizzato a tutta la squadra e all’allenatore Roberto Mancini. Un video per incoraggiarli e caricarli. Ha chiesto a Chiellini, che conosce da tempo, di farlo vedere a tutti e così ha fatto il difensore della Nazionale e della Juventus. “Nel video dicevo a Mancini: ‘Mister, mi raccomando Spinazzola – Immobile. E quando arriva il gol devi far dire al ragazzo ‘porca puttena”. E così è andata”, ha aggiunto nel racconto.

La frase dell’esultanza è un riferimento a Oronzo Canà, personaggio cult portato al successo da Banfi con i film L’allenatore nel pallone. Non a caso ha svelato ancora che nel video ha suggerito a Mancini di affidarsi al famosi 5-5-5. Chiellini ha risposto al video con un “Faremo come dici tu”. L’indomani, Mancini ha chiesto di proiettare il video su un grande schermo per vederlo con tutta la squadra e hanno riso tutti insieme. Ma quel video ha dato i suoi frutti, non solo perché Immobile e Insigne hanno esultato alla Banfi-Canà ma anche perché si è avverato ciò che l’attore aveva previsto:

“Quando ho visto il passaggio Spinazzola – Immobile e il gol, non ho fatto in tempo a chiamare mio figlio per dirgli che era andata come avevo detto, che ho visto sulla tv Immobile correre verso la telecamere e gridare ‘porca puttena’. Mi sono commosso dalla gioia”

Ma anche Lino Banfi è riuscito a far commuovere i giocatori dell’Italia, non solo a strappargli un sorriso:

“Mi hanno detto che anche io ho fatto commuovere loro, perché nel video ad un certo punto dicevo: ‘Fin qui vi ho parlato da Oronzo Canà, ora vi parlo da Lino Banfi. Io sono vicino agli 85 anni, sono al primo tempo supplementare e forse farò anche il secondo. Ma voi siete giovani e adesso spetta a voi farci sognare’… E così è stato”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top