Connect with us

News

Elena Santarelli libro sul figlio Giacomo, l’annuncio in lacrime: “Mi è costato, ma…”

elena santarelli con figlioElena Santarelli ha scritto un libro sulla storia del figlio Giacomo, che ha sconfitto un tumore: l’annuncio su Instagram

Elena Santarelli ha scritto un libro, Una mamma lo sa, per raccontare gli anni di battaglia contro il tumore del figlio Giacomo. Una storia a lieto fine che ha strappato un sorriso a tutti, e un sospiro di sollievo, dopo anni in cui abbiamo seguito con il fiato sospeso le cure di Giacomo. Oggi il figlio di Elena Santarelli è guarito, ma lei ha deciso di raccontare la sua storia per un motivo ben preciso. Lo ha fatto sapere con delle stories su Instagram nella notte, raccontando anche di quanto sia stato difficile ricordare tutti i momenti e i pensieri che vagavano per la sua mente durante gli anni di lotta contro il cancro. Lei lo ha fatto per tanti motivi, ma principalmente uno: aiutare altri bambini che come Giacomo vengono colpiti dal cancro.

Elena Santarelli, un libro per aiutare gli altri bambini e per liberarsi di un peso: “Ho mentito a tutti”

Con il magone in gola, le lacrime agli occhi e la voce un po’ spezzata, Elena su Instagram ha presentato il suo libro Una mamma lo sa: “Sono abbastanza emozionata. Primo perché mi è costata veramente molta fatica questo libro, perché a volte determinati ricordi e pensieri vorresti mandarli via. Invece quando devi scrivere un libro devi raccontare veramente la tua storia e ritornano. Credo che non spariranno mai”. Il motivo principale per cui ha deciso di scrivere nero su bianco la storia di Giacomo è aiutare l’associazione Heal. “Ho ceduto tutti i miei diritti. Il ricavato delle vendite non andrà sul mio conto corrente ma andrà alla Heal Onlus. Questo è uno dei motivi”, ha aggiunto. Nel libro comunque Elena ha confidato pensieri e paure che non aveva mai detto a nessuno. Nelle stories infatti ha aggiunto: “Ho mentito un po’ con tutti. Ho mentito con i miei genitori, con le amiche e anche con le persone con cui avevo meno confidenza. Mostrandomi sempre sorridente, sempre positiva. In realtà dentro c’era qualcosa che dovevo tirare fuori e grazie al libro devo dire che ci sono riuscita”.

Elena Santarelli libro, Una mamma lo sa: “Vorrei accendere la speranza”

Le persone a lei vicino rimarranno sorprese, ha detto, nel leggere cose che ha scritto sul libro e che invece non ha detto a nessuno negli anni di cure per suo figlio. La notizia della guarigione di Giacomo aveva reso felici tutti coloro che hanno seguito con affetto la vicenda. Adesso Elena è pronta a fare qualcosa in più, raccontare la sua storia nonostante sia sofferente ricordare per aiutare altre persone che hanno vissuto o stanno vivendo la sua stessa battaglia. E per contribuire all’acquisto di un simulatore 3D per la neurochirurgia pediatrica dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. “Sì, è vero non tutte le storie finiscono bene… Lo so, ma con la nostra storia vorrei accendere la speranza”, ha scritto ancora Elena Santarelli su Instagram.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top