Connect with us

Calcio

Daniele Rugani della Juventus positivo al Coronavirus: Serie A, primo caso

fidanzata rugani michela persico coronavirusDaniele Rugani, calciatore della Juventus e fidanzato di Michela Persico, positivo al coronavirus: è il primo calciatore della Serie A. Il comunicato del club bianconero e cosa si prospetta ora

Il mondo del calcio ha fatto gli scongiuri, ma ora c’è il primo giocatore della Serie A italiana positivo al Coronavirus. Si tratta di Daniele Rugani, atleta in forza alla Juventus e fidanzato di Michela Persino. Il difensore bianconero è il primo caso della massima serie calcistica, dopo i casi in Serie C alla Pianese e alla Reggio Audace. A comunicare la notizia è stato il club di Torino attraverso il suo sito ufficiale: ” Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico. Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui”.

Rugani positivo: scattati i protocolli per evitare altri contagi tra calciatori

Dopo la positività di Rugani al Covid-19, sono scattati tutti i protocolli previsti per prevenire altri contagi. Come rende noto la Gazzetta dello Sport sono state avvisate le squadre contro cui la Juventus ha giocato nelle ultime settimane. Rugani ha giocato titolare contro il Brescia il 16 febbraio e contro la Spal il 22 febbraio, mentre invece è stato in panchina durante la gara con il Lione in Champions League disputatasi il 26 febbraio. In panchina anche durante la partita, svoltasi a porte chiuse, contro l’Inter. Il match si è giocato l’8 marzo. Ovviamente la positività del difensore della Juve potrebbe avere dei riflessi sulla scelta della Uefa in vista della gara di ritorno dei campioni d’Italia contro il Lione, ma anche dell’Inter con il Getafe in Europa League e sul calcio in generale, dopo che nel nostro paese ci si è già fermati sino al 3 aprile per l’emergenza Coronavirus.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top