Connect with us

Grande Fratello

Cristina Plevani, Marina La Rosa a Verissimo? “Non mi è piaciuta’

Cristina Plevani primo pianoCristina Plevani scrive un lungo post sull’ospitata a Verissimo di Marina La Rosa: “Non possiamo fare i reduci a vita, non mi è piaciuta”. Le due furono ‘rivali’ in amore per Pietro Taricone ai tempi del primo Grande Fratello

Cristina Plevani, vincitrice della prima edizione del Grande Fratello (correva l’anno 2001), nelle scorse ore ha scritto un lungo post sull’ospitata a Verissimo di Marina La Rosa, sua compagna di viaggio ai tempi del reality, nonché sua ‘rivale’ in amore, sempre al tempo del programma (la Plevani ebbe una relazione con il compianto Pietro Taricone, che poi spostò le sue attenzioni su Marina, senza però riuscire a conquistarla). “Ieri ho visto #marinalarosa intervistata a Verissimo e di conseguenza ho letto i commenti sui social”, ha esordito Cristina sui suoi canali social. “Da questo sono partite una serie di riflessioni”. La Plevani a questo punto spiega che secondo lei chi partecipò a quel reality fu seguito da una generazione precedente di spettatori ed è normale che i giovani non li riconoscano nemmeno quando vanno in tv.

Prima edizione GF, Plevani: “Molti di noi non hanno avuto riciclo televisivo. Non possiamo però parlare ancora di Grande Fratello”

Ai tempi non c’erano nemmeno i social – riflette Cristina – Non seguo le vite personali degli altri ma quando andiamo in tv per qualche intervista è normale leggere: ‘Ma chi è? L’hanno tirata fuori dalla naftalina, non avevano più nessuno da intervistare?’. E se vogliono colpire il personale allora arrivano i commenti ‘ha le rughe, è invecchiata ecc'”. Cristina spiega poi che molti che parteciparono alla prima edizione del GF “non hanno avuto un riciclo televisivo” e che oggi, per restare sulla cresta dell’onda, bisogna essere presenti sui social, oltreché avere il trampolino del piccolo schermo. A questo punto chiosa: “Tornare per parlare ancora di Grande Fratello, anche no. Ieri ho ascoltato l’intervista e non mi è piaciuta. Non per Marina, ma parlare ancora di noi che noia. Forse mi aspettavo qualcosa di più scoppiettante visto il suo ritorno nel programma del Mago Forrest”.

“Non possiamo fare i reduci a vita del GF”

“Non possiamo fare i reduci del GF a vita”, aggiunge Cristina. “Io difficilmente pubblico sui miei profili il mio passato legato al reality, non per sputare nel piatto dove ho mangiato, ma per essere solo Cristina Plevani”. Infine precisa: “Voglio mostrarmi e farmi conoscere, e magari essere apprezzata, per quello che sono oggi, per il mio modo di pormi, per i miei pensieri e le mie parole”.

View this post on Instagram

Anno 2001 Ieri ho visto #marinalarosa intervistata a #verissimo e di conseguenza ho letto i commenti sui social. Da questo sono partite una serie di riflessioni. Noi del primo #gf apparteniamo alla generazione precedente di spettatori. Io spesso sorrido quando una mamma mi presenta al figlio, oggi 20enne, oppure quando qualche mia giovane collega in piscina si avvicina e mi dice "scusa, ma io non sapevo avessi fatto il grande fratello". Sorriso perché è normale che un giovane oggi non abbia la più pallida idea di chi siamo, soprattutto quando ci vedono in tv. Ai tempi non c'erano nemmeno i social. Non seguo le vite personali degli altri ma quando andiamo in tv per qualche intervista è altresì normale leggere: ma chi è? l'hanno tirata fuori dalla naftalina, non avevano più nessuno da intervistare. E se vogliono colpire il personale allora arrivano i commenti "ha le rughe, è invecchiata, ma che brutta ecc ecc". Molti di noi non hanno avuto un riciclo televisivo, nemmeno un passaggio nei vari reality degli ultimi anni. Oggi per essere di nuovo sull'onda mediatica (e quindi dei social…perché che ne diciate ma sono importanti…instagram in primis) devi tornare in tv. Tornare per parlare ancora di grande fratello, anche no. Ieri ho ascoltato l'intervista e non mi è piaciuta, non per Marina, ma parlare ancora di noi che noia. Forse mi aspettavo qualcosa di più scoppiettante visto il suo ritorno nel programma del Mago Forrest. Spesso voi ci scrivere che noi siamo i primi e non ci dimenticate, e questo è un enorme piacere e una forma d'affetto senza prezzo…ma non possiamo fare i reduci del gf a vita. Io difficilmente pubblico sui miei profili il mio passato legato al reality, non per sputare nel piatto dove ho mangiato, ma per essere solo Cristina Plevani. Voglio mostrarmi e farmi conoscere, e magari essere apprezzata, per quello che sono oggi, per il mio modo di pormi, per i miei pensieri e le mie parole. Magari essere apprezzata come avete fatto con la mia ultima esperienza in web radio #grandefratello #vincitrice #bionda

A post shared by Cristina Plevani (@cristinaplevani) on

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello

Post Popolari

Scelti per voi

To Top