Connect with us
cindy crawford cappello

Gossip

Cindy Crawford ammette: “Sono gelosa di Kate Moss” e svela il motivo

La top model ha confessato in un’intervista per quale motivazione invidiasse la sua bellissima collega durante l’apice della loro carriera

Cindy Crawford ha parlato della sua chiacchierata, ma non ufficiale rivalità con Kate Moss. Infatti l’ex modella si è svelata nei confronti della collega e ha ripercorso gli anni in cui erano all’apice della loro carriera. Infatti, nel particolare ha anche confessato i motivi per cui ha sempre invidiato la top model.

Cindy Crawford non ha taciuto la sua “gelosia” nei confronti della bellissima Kate Moss. La 54enne ha infatti fatto riferimento ad episodi del passato attinenti alla loro carriera. Da quanto sostenuto dalla Crawford la collega in passato era dotata di un metabolismo che le permetteva di restare in forma pur assumendo cibo spazzatura. E di dedicarsi anche ad alcuni vizi, come ad esempio il fumo. Questo sarebbe il motivo principale per cui la Crawford invidierebbe la Moss. A confronto lei invece non poteva permettersi questi lussi ma doveva fare di tuto per adattarsi ai vestiti che da lì avrebbe dovuto indossare.

Alla rivista Red ha anche confessato alcuni retroscena del suo passato in merito alla questione. Infatti, la top model ha detto che anche il rapporto con l’attività fisica rispetto a quando era più giovane è notevolmente mutato. Prima si allenava e poi si buttava stanca sul divano. Ora, invece, dopo la nascita dei suoi figli ha capito che lo sport deve ricaricare di energia una persona. Per questo motivo ha capito che l’obiettivo non è quello di stancarsi e ha optato altro. Perciò ha confessato alla rivista:

“Ora il mio obiettivo non è quello di farmi male. Quindi ho aggiunto molto più stretching e pilates e non mi sento più obbligata a fare quegli allenamenti duri”.

Durante l’intervista Cindy Crawford ha anche rivelato di non aver mai seguito una dieta ferrea. Piuttosto di aver sempre cercato di mangiare bene e sano. Per questo motivo, ha raccontato anche che quando si è trasferita a New York all’inizio della sua carriera aveva capito che avrebbe dovuto cambiare abitudini alimentari, sennò non sarebbe riuscita ad entrare nei vestiti. Ma anche fatto accenno alle taglie di questi ultimi:

“Quando mi sono trasferita a New York sapevo che avrei dovuto cambiare il modo in cui mangiavo o non sarei stata in grado di entrare nei vestiti. E, a tal proposito, i vestiti erano molto più grandi allora rispetto alle taglie di adesso.”

Al tempo stesso ha anche rivelato le difficoltà del suo lavoro. Alcune volte infatti, ha detto durante l’intervista a Red magazine, si è trovato ad esprimere la sua opinione riguardo i dettegli di alcuni servizi fotografici. Tuttavia ha anche raccontato di essere stata penalizzata. In alcuni casi infatti le è stato concesso meno spazio rispetto a quanto dovuto proprio per aver espresso chiaramente la sua opinione rispetto a un lavoro.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top