Connect with us
50-sfumature-quarto-libro

Cinema

Christian Grey e Ana: tutto sugli abiti di 50 Sfumature

50-sfumature-quarto-libroChristian Grey e Anastasia Steele: gli abiti indossati in 50 Sfumature di Grigio

Come in ogni film, anche in 50 Sfumature di Grigio è stata fondamentale la scelta degli abiti dei due protagonista: Christian Grey e Anastasia Steele. Il look dei due, soprattutto della bella Anastasia, interpretata da Dakota Johnson, hanno subito, durante il film, una grande trasformazione così come l’hanno subita gli stessi personaggi. Il costumista dell’intera pellicola è Mark Bridges che, durante un’intervista, ha rivelato tutti i segreti degli outfit di Anastasia e Christian, ed ha anche rivelato alcuni segreti riguardo gli abiti del prossimo film, 50 Sfumature di Nero. Mark Bridges è un costumista di alta professionalità, tanto da aver vinto con il film The Artist un Oscar, ed ha collaborato anche con altri importanti progetti cinematografici. Gli abiti di 50 Sfumature di Grigio sono stati disegnati quasi tutti da lui, senza utilizzare grandi firme, ed ha, inoltre, ideato ogni abito senza leggere, come ha rivelato lui stesso, i libri della trilogia di 50 Sfumature. Gli abiti del film sono stati creati nel modo più anonimo possibile, prendendo però ispirazione anche da grandi stilisti e da altri grandi successi cinematografici. L’idea del costumista Mark è stata quella di mantenere l’attenzione sul personaggio e sulla storia che voleva essere raccontata, senza dare troppa importanza agli abiti indossati.

I look sfoggiati da Anastasia Steele

Anastasia Steele è, racconta il costumista Mark Bridges, un personaggio che ricorda molto la vita reale, ed è per questo che ha cercato di evitare il look da star di Hollywood, vestendola nel modo più semplice possibile. L’abito più importante del film è, sicuramente, la biancheria di Ana che, rivela Mark, ha subito una grande trasformazione nel corso del film, così come l’ha subita la stessa Anastasia. All’inizio del film la ragazza indossa una lingerie semplice di cotone bianco, per dare il senso di innocenza che rappresentava il personaggio, ma una volta entrata nella stanza rossa quell’innocenza non esiste più e così, Ana, inizia ad indossare lingerie firmata Stella McCarteny. Anastasia Steele, all’inizio del film, ha un look quasi adolescenziale e molto pulito ma, una volta conosciuto il miliardario Christian Grey, i suoi outfit cambiano notevolmente, tanto da cominciare ad indossare abiti più raffinati e più adatti alla sua età. La trasformazione più grande del look di Anastasia Steele si ha tra il primo e il secondo incontro con Mr. Grey, in cui passa da abiti quasi infantili, indossati durante il loro primo incontro, ad un abito attillato con una cerniera che segue la sinuosità del suo corpo, che indossa durante la cena di lavoro.

Il look elegante di Christian Grey

Anche il look di Christian Grey ha subito, come quello di Anastasia Steele, una trasformazione durante il film. Se all’inizio del film, Mr. Grey indossava sempre completi eleganti, composti da giacca e cravatta, verso la fine della storia si può vedere un Mr. Grey più sobrio con indosso t-shirt e jeans. Le famose cravatte utilizzate  da Mr. Grey nella stanza rossa sono state, anch’esse, disegnate appositamente per il film con particolari tessuti, alcuni anche italiani. In questo primo film della trilogia di 50 Sfumature, come è stato possibile notare, non si è data molta importanza agli abiti del due protagonisti, tanto da non usare, quasi mai, grandi firme. Il costumista Mark Bridges ha rivelato che, nel prossimo film, 50 Sfumautre di Nero, molto probabilmente ci saranno, invece, molti abiti di grandi stilisti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top