Connect with us
Charlene bacio ad Alberto

Gossip

Charlène e Alberto di Monaco, retroscena e intrighi: divorzio dietro l’angolo

La coppia sarebbe appesa a un filo: cosa non torna della versione ufficiale e cosa si sa di quella non ufficiale

Cosa sta succedendo tra Charlène di Monaco e Alberto? Davvero la donna è in Sud Africa e non può proprio far ritorno in patria per via di problemi fisici? I ben informati credono che a tenerla lontana dalla famiglia non siano soltanto le ‘complicazioni’ di salute, bensì i rapporti deteriorati con il marito. Si sussurra che il divorzio sia dietro l’angolo. Ma si proceda con ordine, per mettere in fila i fatti che hanno interessato la famiglia Grimaldi nell’ultimo periodo.

Charlène si trova in Sud Africa, nella provincia di KwaZuli-Nata, ufficialmente per una “complicanza infettiva”. Complicanza scaturita da un intervento chirurgico di “rialzo del seno mascellare” per l’inserimento di un impianto dentale. Nessun dubbio che tale problema stia affliggendo la Principessa. Il sospetto che però siffatta situazione non sia così drammatica da non permettere alla donna di tornare dai figli e dal marito resta fortissimo.

La stampa tedesca ha un’altra versione per spiegare la lontananza ‘geografica’ che attualmente separa Charlène da Alberto II e dai figli Jacques e Gabriella. Oltre alle ‘complicazioni’ riguardanti il suo stato di salute, a non stimolarla a far ritorno a casa ci sarebbero questioni di cuore da risolvere. Altrimenti detto, le infedeltà del marito, forse la non voglia di dover ancora sottostare a obblighi pressanti di corte e una grande solitudine.

Il settimanale tedesco Bunte ha assicurato che la principessa “sta pensando al divorzio” e che il suo soggiorno in Sud Africa potrebbe non essere temporaneo. La testata ha raccontato che Charlène sta cercando una dimora nei pressi di Johannesburg ed è pronta anche a trovarsi un lavoro. Nella fattispecie starebbe provando a organizzare una attività con l’aiuto di una sua cara amica, la milionaria autodidatta Colleen Glaeser.

E la principessa cosa dice? Intervenuta via zoom alla radio sudafricana South Africa Radio 702, ha dichiarato che tornerà a casa, ma “non prima di ottobre”, cioè dopo essersi sottoposta a un’altra operazione. “Dovevo restare 10 o 12 giorni – ha aggiunto -, ma purtroppo ho avuto un problema, i medici mi hanno detto che si trattava di un’infezione piuttosto grave e che occorre tempo per guarire. Non posso forzare i tempi e dunque dovrò restare qui fino alla fine di ottobre”.

Charlène ha quindi rassicurato tutti, dicendo di “stare abbastanza bene” e di sentire i suoi figli ogni giorno. Zero parole riservate al marito con il quale il 1° luglio ha tagliato il traguardo dei 10 anni di matrimonio. Qualcosa sembra proprio non tornare. A sostenerlo è stato anche Stéphane Bern, firma di Paris Match nonché massimo esperto di casate reali. Il giornalista ha spiegato che la lontananza potrebbe trasformarsi da temporanea a definitiva.

Bern, previa consultazione di fonti attendibili, ha dato un ritratto per nulla roseo relativo alla vita di Charlène, dipingendo la principessa come una persona triste, in preda ad “accessi di collera“, ad un “umore lunatico, mutevole quanto i suoi tagli di capelli”.

Anche Bern è sicuro che ad aver messo in crisi la relazione siano stati i ripetuti tradimenti del principe, che dopo aver riconosciuto due figli nati fuori dalle nozze – Jazmin, nata nel 1992 dalla relazione con l’americana Tamara Jean Rotolo, e Alexandre, nato nel 2003 dopo l’incontro con l’hostess togolese Nicole Coste – , potrebbe avere un terzo figlio nascosto. Si potrebbe trattare di una adolescente di quindici anni figlia di una donna brasiliana che ha avviato la richiesta per il riconoscimento della paternità (finora Alberto ha rifiutato qualsiasi test del Dna).

Una fonte monegasca che ha parlato con Paris Match ha raccontato che Charlène “era piena di buona volontà ma che si è sentita subito giudicata a incompresa e allora si è chiusa in sé stessa per proteggersi”. In tutto questo Alberto sarebbe piuttosto comprensivo, capendo che gli obblighi di corte e la vita sulla Rocca non sono per nulla semplici da gestire.

Della situazione ne ha discusso anche la quotata giornalista inglese Joel Stratte-McClure, la quale ha dichiarato che Alberto le avrebbe confessato di essere preoccupato per la moglie: “Alberto mi disse di avere compassione per chiunque diventasse principessa di Monaco, a causa dei pesanti obblighi che accompagnano il ruolo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top