Connect with us
Cristina ed Emanuele a C'è posta per te

C'è posta per te

C’è posta per te, Cristina è pirotecnica: così si scarica un amore tossico

Cristina chiude la busta in faccia al marito e raccoglie congratulazioni, complimenti e scroscianti applausi

A C’è posta per te, Emanuele ha tentato di riconquistare la moglie Cristina, dopo averla tradita con un’amica di famiglia di nome Jessica, oltre ad essersi reso protagonista costantemente di episodi esagerati di gelosia. Insomma, tutte le spie di un amore tossico. La coppia sta anche crescendo tre figli (due nati dal matrimonio e uno avuto da Cristina da una relazione precedente). Non appena la donna ha messo piede nello studio televisivo, si è capito subito che è tutto fuorché una persona che non sa il fatto suo. A colpire la sua tranquillità, mixata da battute pirotecniche, che hanno stroncato in più occasioni Emanuele, raccogliendo una miriade di applausi e di complimenti sui social.

La rottura è avvenuta quando Cristina, sospettosa che il compagno stesse vedendo un’altra donna, gli ha clonato la messaggistica di WhatsApp, trovando conferma di quel che aveva pensato. La sorpresa è stata ancor più amara nel momento in cui ha saputo di essere stata tradita con Jessica, un’amica di famiglia pure lei sposata.

E che cosa ha fatto Cristina per farla pagare a entrambi? Ha pubblicato su Facebook un messaggio in cui ha raccontato pubblicamente la storia, con tanto di foto di Jessica. “Mi fa piacere che Emanuele ha capito che ha sbagliato. Cosa ho scritto su FB dopo aver scoperto i tradimenti? Che con la mia amica Jessica abbiamo condiviso tutto e lei ha condiviso anche mio marito, fate attenzione”, ha raccontato Cristina a Maria De Filippi, incassando i primi appalusi.

Spazio poi ad un altro tasto dolente, il lato geloso di Emanuele che controllava come si vestiva la moglie, non la faceva truccare e le permetteva raramente di andare a prendere un caffè con le amiche. “Io non ti ho tradito con il cuore”, si è giustificato l’uomo, ricevendo la prima stroncatura: “Non è stata una scappatella, ma una love story con Jessica“. “Non è stata una love story, ma una sbandata, ci siamo visti tre volte. Chiedo scusa, voglio stare con voi, a casa, ti dimostrerò tutto l’amore che si è perso”, ha incalzato il marito. Altra porta in faccia: “Non ti credo. Non so tu che amore sai dare, ma solo che lo hai violato”.

Emanuele ci ha riprovato, in lacrime: “Ti dimostrerò che sono cambiato, anche sulla gelosia”. A questo punto Cristina ha sfoderato un’altra replica da applausi (che infatti sono giunti in studio): “Se ora ti perdonassi è come se ti dessi un altro proiettile dopo che con il primo mi hai colpito di striscio”. Twitter ha cominciato a ribollire, con migliaia di utenti che hanno iniziato a tifare per la donna tradita, trovando le sue risposte pirotecniche e azzeccate.

“No, ti voglio dimostrare che ho fatto un errore grave e che voglio tornare l’uomo di prima”, ancora Emanuele. La moglie: “Tu ora puoi darmi 100, ma per me vale uno”. Cristina ha rifilato una replica secca e perfetta pure a Maria De Filippi: “Lui vuole farti vedere che non è quello che tu hai pensato”. “Non l’ho pensato, l’ho visto”, la risposta tagliente di Cristina. Ennesimo boato in studio.

Giuro sui miei figli, ti lascio la libertà che vuoi, qui, davanti a tutta Italia lo giuro”, ha ripetuto fino allo sfinimento l’uomo. La moglie è stata implacabile: “Il problema è che Maria e tutti se ne vanno a casa, io rimango con te invece”. “Fammi tornare a casa, pian piano le cose si aggiustano”, ha tentato di nuovo Emanuele. “E se peggiora il mio istinto omicida verso di te?”, la battuta di Cristina che ha definitivamente steso il marito, ormai ex. Giù la busta, applausi e amore tossico scaricato.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top