Connect with us

C'è posta per te

C’è posta per te, De Filippi incredula: “Tito, come fai a dormire dopo questo?”

ce posta per te maria de filippi contro titoC’è posta per te: Maria De Filippi incredula davanti alla scelta di Tito

Ancora un caso difficile per Maria De Filippi a C’è posta per te. Nella prima puntata della nuova edizione del programma, la conduttrice ha affrontato la storia di Tito e Sara. Rispettivamente padre e figlia i due non hanno rapporti da tempo. Tito non vuole più avere legami neppure con la madre Maria, che ha 88 anni. Da 7 anni l’uomo, che lavora come camionista, ha preso le distanze dalla sua famiglia d’origine. Secondo l’anziana signora, il figlio è cambiato quando ha iniziato a frequentare Alexandra, la sua attuale moglie. Sara, che nel frattempo ha avuto una bambina, ha scritto al programma per chiarire la situazione con il padre. Ma questi si è rifiutato: “Non voglio interrompere la mia armonia. Devo difendere questa tranquillità che mi sono creato in questi anni”. Una spiegazione che non ha convinto la De Filippi, che ha provato in tutti i modi a far cambiare idea al suo ospite.

Maria De Filippi non riesce a far cambiare idea a Tito

“Faccio fatica a capire. Come fai a dormire pensando che hai una madre di 88 anni e una figlia che non vedi da tempo?”, ha domandato Maria De Filippi, che fino all’ultimo ha provato a far cambiare idea a Tito. “Tu devi vedere quello che ho passato io”, ha replicato Tito, accompagnato a C’è posta per te dalla moglie Alexandra. Che, interpellata da Maria, ha fatto sapere: “Noi abbiamo provato, io ho provato ad essere amica della madre ma…”. “Maria ha 88 anni, un’età importante. Non ha prospettive di lungo termine”, ha osservato la De Filippi.

C’è posta per te: Tito non apre la busta a madre e figlia

Non provo più niente per nessuno, non voglio turbare la mia armonia”, ha concluso Tito, che ha lasciato C’è posta per te chiudendo definitivamente la busta alla figlia Sara e alla madre Maria.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top