Connect with us

News

Catherine Spaak rivela a Verissimo: “Sono stata molestata”

Catherine Spaak si racconta a VerissimoCatherine Spaak: “Ho subito delle molestie quando ero un’adolescente”

Da quando è saltata fuori la verità su Asia Argento e Harvey Weinstein, lo scandalo degli abusi e delle molestie da parte di registi e produttori a discapito di attrici giovani e belle non si è mai spento. Questa volta a parlare della sua esperienza personale è un’attrice di grande successo. Si tratta di Catherine Spaak, che per la prima volta sarà protagonista del salotto di Verissimo domani, 6 ottobre, per parlare della sua vicenda personale. Lo sfogo dell’attrice riguarda delle molestie subite in gioventù, quando era un’adolescente. “Non ho mai subito niente di spaventoso, ma delle molestie sicuramente si. Mi ricordo che anni fa lo raccontai in un’intervista e dopo mi chiamarono molte colleghe per dirmi che ero stata l’unica ad aver subito quelle cose perché a loro non era mai successo niente. Sono passati più di vent’anni prima che se ne potesse parlare. È un bene che ora si possa fare , ma io sono sopravvissuta benissimo ugualmente“, ha confidato la Spaak alla padrona di casa Silvia Toffanin.

Catherine Spaak si confessa: “Quando sono stata molestata era impensabile denunciare”

L’attrice e cantante francese naturalizzata italiana, nello studio di Verissimo, dichiara di aver incontrato molti uomini spiacevoli durante la sua vita. Ma che durante gli anni ’60 e ’70, quando è stata molestata, era impensabile reagire e denunciare. Era davvero molto giovane Catherine Spaak quando è stata vittima di molestie. Vicenda di cui ha parlato qualche mese fa anche nel programma di Bianca Berlinguer Cartabianca. “Non parlavo ancora italiano e non aveva nessuna idea di come funzionasse la legge né in Francia né in Italia”, racconta l’attrice durante l’intervista. “E’ stato davvero shockante. Non ho subito violenza, ma sono stata molestata violentemente. Alcune colleghe di allora mi dissero che tutto questo era successo solo a me perché a nessuno di loro era mai capitato. Capì che i tempi non erano maturi per poter denunciare”, ha confidato l’attrice, aggiungendo anche dei particolari riguardanti alcuni episodi avvenuti sul set de L’armata Brancaleone, diretto nel 1966 da Mario Monicelli: “Quando arrivavo sul set Monicelli, Vittorio Gassman ed altri mi prendevano in giro. Era fastidioso, mi dicevano parolacce e mi chiamavano con nomi molto spiacevoli. Sul set le donne erano trattate in una maniera ingiusta e poco rispettosa. Bisognava avere un carattere molto forte ed essere rigorosi per ottenere rispetto“, ha dichiarato la Spaak.

Chi è il nuovo compagno di Catherine Spaak

Si chiama Vladimiro ed è 18 anni più giovane della sua compagna, Catherine Spaak. L’attrice, nella puntata di Verissimo che andrà in onda domani 6 ottobre alle 16.10 su Canale 5, ha speso parole molto dolci sul suo attuale fidanzato. “Non me l’aspettavo proprio. Anche perché prima di incontrarlo ho vissuto parecchi anni da sola in campagna. Quando ci siamo conosciuti mi sembrava molto giovane, come in effetti è. All’inizio ci sono stati molti pregiudizi, anche i miei figli mi dicevano che era molto giovane, ma è una persona veramente fantastica“, rivela la Spaak nel salotto di Canale 5. E aggiunge “Ha 18 anni meno di me, ma mi dà molto di più rispetto a un uomo maturo“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top