Connect with us

News

Carlotta Mantovan a Portobello con la Clerici: la moglie di Frizzi sbarca in Rai

carlotta mantovan moglie fabrizio frizzi in rai a portobelloCarlotta Mantovan presto in Rai? La moglie di Fabrizio Frizzi a Portobello insieme ad Antonella Clerici

Da diverso tempo si parla di un possibile inserimento in Rai di Carlotta Mantovan, giornalista e moglie di Fabrizio Frizzi. Stando a quanto riportato da TvBlog, però, pare che la rete stia pensando di coinvolgere quest’ultima proprio all’interno del nuovo programma di Antonella Clerici, ovvero il revival di Portobello. Dopo Sky Tg24, dunque, un nuovo progetto potrebbe presto portare la Mantovan a lavorare per la stessa rete che per anni ha accolto il suo Fabrizio.

Carlotta Mantovan e Antonella Clerici insieme: il ruolo a Portobello che la Rai ha pensato per loro

Accanto a Carlotta Mantovan, come già anticipato, a Portobello ci sarebbe anche una grande amica di famiglia, ovvero Antonella Clerici. Quest’ultima, infatti, sarà la conduttrice del programma e, visto l’affetto che l’ha sempre legata alla famiglia di Frizzi, di certo sarà contenta di avere al suo fianco Carlotta. A quest’ultima, nello specifico, la Rai avrebbe pensato di affidare il ruolo che fu di Renée Longarini. Quello che farà la Mantovan, dunque, sarà gestire il “centralone”, rispondendo alle chiamate del pubblico da casa desideroso di intervenire durante la diretta.

Antonella Clerici e il dolore per la morte di Fabrizio Frizzi: le parole dedicate all’amico durante una puntata de La Prova del Cuoco

La morte di Fabrizio Frizzi ha turbato diversi volti noti dello spettacolo. Tra i colleghi che più hanno risentito di questa perdita va citata anche Antonella Clerici. In diretta a La prova del Cuoco, infatti, la conduttrice in lacrime aveva detto:  “Non riesco neanche a parlare da due giorni (…). Sono passata poco fa dallo studio dell’Eredità e c’è un tavolino con dei fiori che la gente comune e chi lavora qui ha lasciato con scritto: ‘Ciao Fabrizio’. Piangono tutti, dal guardiano al direttore generale, non c’è differenza“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top