Connect with us
Il futuro dell'attore di Bridgerton

Televisione

Bridgerton, Regé-Jean Page: ecco cosa farà dopo l’addio alla serie tv

La star inglese lascia Bridgerton e si tuffa in altri progetti: dove lo vedremo prossimamente

Regé-Jean Page, che nella fortunata serie tv Bridgerton distribuita da Netflix ha interpretato il duca di Hastings, non sarà più presente nel secondo capitolo della fiction. L’ufficialità sull’assenza è giunta pochi giorni fa (pare che l’attore inglese aveva firmato un contratto per apparire soltanto nella prima stagione. Non solo: nel secondo libro della saga dei Bridgerton del duca di Hastings non c’è traccia). E adesso? Cosa farà la fascinosa star?

Page, che è stato inserito dal Times tra i 100 più influenti attori, non è rimasto appiedato. Anzi l’interprete è ricercatissimo. Da poco ha terminato le riprese del thriller di spionaggio “The Grey Man”, diretto dai fratelli Russo e nel cui cast figurano star del calibro di Ryan Gosling e Chris Evans. In aggiunta Page ha pure avuto un ruolo in “Dungeons & Dragons”, unendosi a un altro cast stellare che ha tra i protagonisti Chris Pine, Michelle Rodriguez e Justice Smith.

L’adattamento cinematografico del popolare gioco di ruolo è scritto e diretto da Jonathan Goldstein e John Francis Daley. Il film è prodotto e finanziato congiuntamente da Hasbro/eOne e Paramount. E le sorprese non sono finite qui visto che il ‘fu’ duca di Hastings potrebbe a breve persino vestire i panni della spia più famosa del mondo cinematografico. Ossia dello 007 per eccellenza, James Bond.

Rumors assicurano che l’attore britannico è in corsa per raccogliere il testimone che passerà Daniel Craig, nel momento in cui questo lascerà il ruolo. Questione che dovrebbe risolversi a breve. Craig infatti non vestirà più i panni di Bond dopo il film “No Time to Die” (la cui uscita è slittata a causa della pandemia).

Sulla vicenda Page ha preferito non sbilanciarsi. Alla domanda diretta postagli in tv da Jimmy Fallon nel corso del “The Tonight Show Starring”, l’attore ha detto che la “B-word” è qualcosa spesso applicata agli attori britannici una volta che compaiono in un progetto che decolla nella sfera della cultura pop.

Sono molto, molto contento di avere questa etichetta, ma resta tale”, ha chiosato Regé-Jean. Intanto su Amazon Prime Video, YouTube e iTunes c’è la serie For The People che lo ha fatto conoscere (confezionata come Bridgerton da Shondaland): in questo caso Page interpreta il giovane e famoso assistente procuratore degli Stati Uniti Leonard Knox.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top