Connect with us
Mannoni e Bianca Berlinguer, sfogo

Televisione

Bianca Berlinguer, Mannoni furioso con la collega: nervi tesi su Rai3

Alta tensione tra il giornalista di Linea Notte e la conduttrice di Cartabianca: lo slittamento del talk di quest’ultima manda su tutte le furie Mannoni

Nervi tesissimi su Rai Tre: Maurizio Mannoni, giornalista e conduttore di Linea Notte, nel corso della puntata andata in onda a cavallo di mercoledì 27 e giovedì 28 aprile, è stato protagonista di uno sfogo amaro e duro. A fargli perdere la pazienza lo sforamento di Cartabianca, il talk timonato dalla collega Bianca Berlinguer.

Linea Notte, a causa dell’allungamento in corso d’opera della trasmissione della Berlinguer, si è sintonizzato in diretta abbondantemente dopo la mezzanotte, circa dieci minuti dopo lo scoccare del nuovo giorno. Vale a dire con ampio ritardo rispetto a quanto previsto dal palinsesto. Una situazione che non è affatto piaciuta a Mannoni. Anzi al giornalista è proprio andata di traverso tanto che non appena ha preso la linea ha fatto notare ai telespettatori il ritardo e il suo rammarico per quanto verificatosi.

Andiamo in onda con un ingiustificabile ritardo, soprattutto per vedere i giochini di Art attack”, ha tuonato Mannoni, per poi aggiungere: “Non capisco chi possa aver autorizzato questo sforamento e noi non siamo assolutamente d’accordo su questo. Andiamo in onda per senso di responsabilità“.

Uno sfogo per nulla morbido. Non è nemmeno il primo perché Linea Notte, negli ultimi anni, in qualche occasione ha dovuto attendere oltre l’orario stabilito dalla rete. Ad esempio, nel 2017, Mannoni è stato protagonista di una simile ‘folata’. Nel mirino sempre il talk di Bianca Berlinguer: “Naturalmente cominciamo con le dovute scuse ai nostri telespettatori, che ci attendono fino a tarda ora Cominciamo con dieci minuti di ritardo. Uno sforamento, tra l’altro, neppure giustificato da motivi giornalistici”.

Rai Tre, sale la tensione tra Bianca Berlinguer e Maurizio Mannoni

Con ogni probabilità il ritardo con il quale Mannoni ha preso la linea nelle scorse ore è imputabile a un altro ritardo, quello cioè con cui è andato in onda Cartabianca. Ieri 28 aprile Rai Tre ha dato ampio spazio al tema del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) che è approdato al Senato. A Palazzo Madama ha parlato il presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha presentato l’ambizioso progetto volto a risollevare l’Italia dal punto di vista economico, sociale e culturale.

La diretta dal Senato è stata lunga, tanto da far saltare i consueti appuntamenti con Via dei Matti Numero 0 e Un posto al sole. Non solo: a risentirne anche Cartabianca che è iniziato attorno alle 21.40. A sua volta Bianca Berlinguer ha tirato dritto con la sua scaletta, sforando di diversi minuti. Ecco allora che si giunge a Linea Notte, pure essa cominciata con largo ritardo rispetto alla tabella di marcia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top