Connect with us

Televisione

Bella da morire, Lucrezia Della Rovere: amori difficili e curiosità Giuditta

lucrezia lante della rovere

Giuditta di Bella da morire, l’intervista a Lucrezia Lante Della Rovere

Bella da morire ha colpito un gran numero di telespettatori: si sono lasciati conquistare dalla storia, dalle fragilità e allo stesso tempo dalla forza di donne che non vogliono più scendere a compromessi in una società maschilista… alcune, però, non sono riuscite a sfuggire alla morsa di uomini spietati. Lucrezia Lante Della Rovere, durante l’ultima intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, ha aggiunto qualcosa di più su questa fiction, parlando della violenza sulle donne, del suo rapporto con gli uomini (nessuno è riuscito mai a metterle i piedi in testa!) e ha infine lanciato delle anticipazioni su La strada di casa che non piaceranno ai fan della fiction.

Lucrezia Della Rovere su Bella da morire, ecco cos’ha detto

La famosa attrice Lucrezia di Bella da morire – figlia di Marina Ripa di Meana e Alessandro Lante Della Rovere – ha parlato dell’ultima fiction che l’ha vista protagonista, dove ha vestito i panni di Giuditta, una donna che ha sempre lottato per non rimanere incarcerata in un matrimonio frustrante: “Ma è anche una fiction che sottolinea i diversi aspetti dell’amore – ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni . La stessa Giuditta è una donna sposata, ma in piena crisi di mezza età. Perciò non è insensibile alle attenzioni altrui e così mette a rischio il suo matrimonio”.

Fidanzato di Lucrezia Della Rovere: l’attrice rivela tutto

Ricollegandosi alla trama di Bella da morire, ha parlato degli uomini del suo passato: “Sono felicemente single. Crescendo diventiamo più gelosi dei nostri spazi. È finito il tempo in cui mi buttavo a capofitto in una storia. Lo farei solo se trovassi una persona che potesse arricchire la mia esistenza”. Ha avuto un rapporto burrascoso col padre: “Era era un uomo egocentrico, autoritario, affettivamente assente. E aveva problemi di dipendenza. Si è portati a pensare ‘in fondo è mio padre’, lo giustifichi e poi la paura ti blocca. Però è stata un’esperienza che mi ha segnata. Infatti sono stata alla larga da uomini maschilisti. E ho sempre reagito davanti ad atteggiamenti aggressivi, non ho mai tollerato nemmeno che un uomo alzasse la voce”.

La strada di casa 3 ci sarà? Parla Lucrezia Lante Della Rovere

E cosa ha detto su La strada di casa? Ci sarà la terza stagione? Ha risposto così: “Non credo. Gloria, il mio personaggio, ha temuto di avere l’Alzheimer, Alessio Boni è resuscitato mille volte, la loro famiglia ne ha passate di tutti i colori. Mi sembra che non ci sia più nulla da dire”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top