Connect with us
david beckham allo stadio con la moglie

News

Beckham, ladri in casa nella notte: David e Victoria presenti, il bottino

Ad accorgersi del furto pare sia stato il figlio Cruz, rientrando a casa dopo aver trascorso la serata fuori con gli amici

Ladri in casa di David e Victoria Beckham. Il furto si è consumato mentre loro erano dentro l’abitazione, ma pare non si siano accorti di nulla. Stando alle prime informazioni in circolazione, un ladro si sarebbe intrufolato nella casa di lusso di Londra del calciatore. In casa erano presenti David, Victoria e anche la figlia Harper. Non si sarebbero accorti dell’ingresso del ladro in casa, che quindi ha potuto agire indisturbato. Si sono accorti del furto solo quando il figlio Cruz è tornato a casa dopo una serata fuori con gli amici e ha lanciato l’allarme vedendo la casa messa a soqquadro.

Il tabloid Sun ha riportato le prime indiscrezioni sul furto in casa di David e Victoria Beckham a Londra. I due vivono a Holland Park, in una casa del valore di 50 milioni di euro. Stavano dormendo e non hanno sentito nulla, il ladro è entrato in casa senza fare particolari rumori dunque. Neanche la ricerca di oggetti di valore e soldi da portare via ha svegliato David, Victoria e Harper. Eppure per intrufolarsi nell’abitazione pare abbia persino rotto un vetro. Cruz infatti si sarebbe accorto di una finestra rotta, oltre che di una stanza messa sotto sopra.

Il ladro sarebbe riuscito a entrare indisturbato e a mettere insieme un bel bottino nel furto ai Beckham. Avrebbe portato via vestiti di alta moda e dispositivi elettronici di valore, riuscendo anche a fuggire prima che qualcuno si accorgesse della sua presenza. Se non fosse stato per Cruz, pare di capire, la famiglia Beckham si sarebbe accorta di tutto solo al risveglio stamattina.

Del furto in casa Beckham se ne parlerà ancora nei prossimi giorni. I coniugi al momento non hanno ancora commentato la vicenda, ma persone a loro vicine hanno parlato dell’ex calciatore “scosso per l’invasione della sua privacy”. Sui social i loro ultimi movimenti risalgono a diciannove ore fa, quando entrambi hanno postato delle stories su Instagram. Decideranno di raccontare come sono andate le cose? Cosa hanno provato scoprendo di aver ricevuto visite indesiderate nell’appartamento? Anche se per fortuna loro stanno bene, ed è ciò che conta in questi casi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top