Connect with us
Barbara d'Urso, niente Talpa

Domenica live

Barbara d’Urso: compleanno amaro tra flop e Domenica Live chiusa

Oggi la conduttrice di Canale 5 compie 64 anni tra flop di ascolti, programmi chiusi e trionfo dei diretti competitor

Compleanno davvero amaro per la conduttrice di Canale 5: Barbara d’Urso compie oggi, 7 maggio 2021, 64 anni. Sui suoi social ha pubblicato alcuni scatti risalenti a quattro anni fa, quando organizzò un super party di compleanno con circa settecento invitati per festeggiare il sessantesimo traguardo d’età. Il tema della festa era Anni 60. Sin dalle prime ore di questa mattina ha ricevuto messaggi di auguri e regali speciali, oltre sicuramente all’ennesimo festeggiamento negli studi di Pomeriggio 5 organizzato dalla sua squadra di lavoro. Un compleanno dal sapore aspro per il volto Mediaset dopo l’indiscrezione lanciata dal portale Dagospia.

La chiusura di Live-Non è la d’Urso e Domenica Live sarebbe definitiva e non temporanea in attesa di una nuova stagione televisiva. L’era di Barbara d’Urso si appresta a finire, eppure aveva smentito la notizia. Aveva spiegato che non c’era nulla di vero nelle voci circolate su una sua possibile cacciata dalla rete ammiraglia del Biscione, confermando che Domenica Live e Live-Non è la d’Urso sono programmi amatissimi e soprattutto di lunghissima vita. La vita, però, sembra essere stata già spezzata. Il presunto ridimensionamento sembra essere più che certo.

Il programma della prima serata della domenica ha chiuso in largo anticipo rispetto al previsto. Gli ascolti tv non sono stati molto brillanti. La media è stata del 12,84% di share con 2.087.000 spettatori. Un risultato davvero basso rispetto alle precedenti edizioni: la prima stagione aveva conquistato un netto di 2.740.000 spettatori, con il 16,42% di share; la seconda, invece, 2.320.000 spettatori e il 13,32% di share. Anche Domenica Live si sta rilevando un clamoroso flop: non c’è sfida contro Domenica In. Mara Venier, infatti, continua a trionfare e a battere Barbara.

L’unica trasmissione alla quale resterà al timone sarà sicuramente Pomeriggio Cinque. Il contenitore, però, ha sofferto quest’anno la concorrenza con La Vita in Diretta. Alberto Matano ha conquistato davvero il pubblico con la sua semplicità e i suoi di fare, un basso profilo con una conduzione unica e racconto fluido. Mercoledì 5 maggio scorso ha ottenuto l’ennesimo record stagionale con il 21,12% di share e 2.336.000 spettatori.

Come riportano gli ascolti tv di ieri, il contenitore pomeridiano di Canale 5 ha ottenuto nella prima parte il 15,8% di share, mentre nella seconda il 16,3%. Anche in questo caso l’informazione de La Vita in Diretta è stata premiata con il 17,6% di share.

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica live

Post Popolari

Scelti per voi

To Top