Connect with us
Avanti un altro con Paolo Bonolis e Luca Laurenti

Avanti un altro

Avanti un altro cambia dal 16 marzo: Bonolis furioso per la scelta Mediaset

Avanti un altro con Paolo Bonolis e Luca LaurentiAvanti un altro in replica da lunedì 16 marzo: Paolo Bonolis polemizza dopo il comunicato Mediaset

Mediaset sta stravolgendo il suo palinsesto televisivo a causa dell’emergenza Coronavirus e ha deciso di “toccare” anche Avanti un altro. Che a differenza di altri programmi televisivi è stato registrato in largo anticipo e dunque non ha problemi ad essere trasmesso. Eppure, nonostante il nuovo materiale a disposizione, l’azienda ha voluto fermare la messa in onda delle nuove puntate. In sostituzione di queste saranno programmate da lunedì 16 marzo delle vecchie repliche, come sta accadendo per altri show come Forum. Tale scelta non è piaciuta al conduttore Paolo Bonolis,  che ha espresso tutto il proprio disappunto sui social network.

Covid-19 e Avanti un altro: Paolo Bonolis contrario, lo sfogo del conduttore

“Ho appena letto il comunicato di Mediaset che informa del fermo di tre trasmissioni: Forum, Uomini e Donne, Avanti un altro. Prendo atto della decisione aziendale ma leggo nel loro testo la seguente frase: “Le registrazioni delle nuove puntate dei tre programmi riprenderanno appena la situazione lo consentirà”. Non capisco. Le nostre puntate sono tutte già registrate. Gli ascolti sono ottimi e la gente, in questi giorni difficili, rintraccia in esse un momento di svago. Perché interromperci quando il prodotto è completo e già a loro completa disposizione non necessitando quindi di ulteriori registrazioni? Mah”, ha scritto Paolo Bonolis su Facebook.

Il pubblico di Avanti un altro si schiera dalla parte di Paolo Bonolis

Tutti i follower di Paolo Bonolis si sono schierati dalla parte del conduttore di Avanti un altro. Del resto il Coronavirus ha praticamente spazzato via dal piccolo schermo ogni singola traccia di intrattenimento. Ad eccezione del Grande Fratello Vip ed Amici, ogni format leggero è stato sostituito da vecchie repliche e programmami di attualità. “No all’informazione 25 su 24”, è il monito del pubblico italiano. Dopo lo sfogo di Bonolis Mediaset è pronta a rivedere la sua decisione?

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Avanti un altro

Post Popolari

Scelti per voi

To Top