Connect with us
Clizia Fornasier, Attilio Fontana ricordo incidente

News

Clizia Fornasier ricorda l’incidente con Attilio Fontana: “Grazie Padre Pio”

Clizia Fornasier, Attilio Fontana ricordo incidente

L’attrice Clizia Fornasier è stata ospite di Detto Fatto di Bianca Guaccero. Per l’occasione ha ricordato il grave incidente che l’ha vista vittima insieme al compagno Attilio Fontana

Clizia Fornasier, attrice e cantante, è stata ospite di Bianca Guaccero a Detto Fatto. La Fornasier, che in tv ha anche fatto vedere la sua bravura in Tale e Quale Show, ha due splendidi figli insieme all’attore Attilio Fontana. La coppia, che non si è sposata, ha dato ai bambini due nomi davvero originali, il primo si chiama Blu, mentre il secondo Mercuzio. I due attori sono anche molto devoti a Padre Pio, quando sono usciti sani e salvi da un pauroso incidente che li ha visti protagonisti diversi anni fa. Clizia Fornasier ha raccontato il dettaglio e del legame che la lega, insieme  al compagno, a Padre Pio. Della paura vissuta dalla coppia se ne parlò per diverso tempo, ma ora a Detto Fatto, la conduttrice Bianca Guaccero ha voluto sapere maggiori dettagli.

Clizia Fornasier e l’incidente con Attilio Fontana: “Grazie Padre Pio”

Un incidente gravissimo ha messo in repentaglio la vita di Clizia Fornasier e Attilio Fontana. “Quando abbiamo fatto l’incidente, il portafoglio di Attilio si è aperto proprio sulla foto di Padre Pio“, ha ricordato l’attrice e cantante nel programma di Rai 2. Un vero miracolo quello vissuto dalla coppia, che proprio per essersi salvati dall’incidente, è devotissima al Santo. Ciò che fece di più preoccupare Attilio Fontana era che la compagna era all’ottavo mese di gravidanza. Così raccontò l’evento sulle pagine del settimanale Nuovo: “Lei era all’ottavo mese di gravidanza del nostro piccolo Blu e l’automobile sulla quale viaggiavamo è andata completamente distrutta“, Clizia era in attesa del primo figlio.

Clizia Fornasier: prime parole dopo l’incidente

Sulle pagine di Diva e Donna, Clizia Fornasier raccontò le paure e le emozioni vissute in quel bruttissimo momento. “Mi sono spaventata perché ho sentito come una forte frustata alla pancia. Dopo due giorni dall’incidente mi sono accorta di avere male a una gamba, e siamo subito corsi al pronto soccorso per accertarci che nostro figlio stesse bene: ci hanno detto che era tutto a posto“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top