Connect with us
salvatore abruzzese nel film gomorra

News

Arrestato attore di Gomorra: era il piccolo Totò nel film, l’accusa

Salvatore Abruzzese ha recitato nella pellicola di Matteo Garrone, oggi è finito in manette per spaccio nel quartiere di Scampia

Triste destino per un attore di Gomorra: il piccolo Totò è stato arrestato. Si chiama Salvatore Abruzzese, oggi ha 26 anni ed è finito in manette dopo essere stato sorpreso dalle forze dell’ordine a spacciare. L’attore ha recitato la parte di Totò nel film diretto da Matteo Garrone, quindi nulla ha a che fare con la più recente Gomorra – La Serie. Non è la prima volta che un attore di queste pellicole viene arrestato. L’accusa per Salvatore Abruzzese è di spaccio di droga, beccato dai carabinieri durante un appostamento nel quartiere di Scampia. Sono passati dodici anni dall’uscita del film, Salvatore Abruzzese aveva quindi 14 anni quando era sul set nei panni di Totò. Oggi la notizia del suo arresto per spaccio.

Era incensurato fino a oggi, quando è stato sorpreso a spacciare droga nel quartiere di Scampia. Come ricostruito da Fanpage, le forze dell’ordine erano appostate durante un’operazione e hanno notato il ragazzo aggirarsi nelle cosiddette “Case dei Puffi”. Quindi è stato sorpreso mentre vendeva due dosi a clienti diversi. I carabinieri sono intervenuti e hanno fermato la vendita, arrestando lo spacciatore. I due clienti invece sono stati segnalati alla prefettura. Salvatore Abruzzese è stato portato in carcere, in attesa di giudizio.

Non è purtroppo il primo caso in cui un attore del film Gomorra finisce in manette. Prima di Abruzzese, infatti, è stato arrestato Salvatore Russo, sempre per droga. Anche Bernardino Terracciano che interpretava il boss Zi Bernardino è stato arrestato, per lui l’accusa di duplice omicidio. Non sono gli unici, perché la lista si allunga con Pjamaa Azize, anche lui accusa di spaccio. Ma anche un attore della serie tv è finito in manette: si tratta di Vincenzo Sacchettino, che era Danielino, arrestato nel 2019 per droga.

Salvatore Abruzzese nei panni di Totò nel film Gomorra

Nel film Gomorra Salvatore Abruzzese ha vestito i panni del piccolo Totò, il bambino che portava la spesa a Maria nelle Vele di Scampia. Lo stesso quartiere in cui poi, nella realtà, l’attore è stato arrestato. Nel film alla fine Totò ha tradito la signora Maria, che era la mamma di un esponente del clan rivale dei Di Lauro. La attira fuori dalla sua abitazione e qui la signora viene uccisa. Ma un’altra scena rimasta impressa di questo personaggio è quella in cui, all’inizio del film, si fa sparare in petto, protetto da un giubbotto antiproiettile.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top