Connect with us

Una vita

Anticipazioni Una Vita: intossicazione ad Acacias, colpa dei nuovi arrivati

una vita, arrivano inigo e floraUna Vita anticipazioni: Inigo e Flora intossicano tutta Acacias 38, arriva la multa

Dopo la vendita de La Deliciosa da parte di Victor, i nuovi proprietari arrivano presto ad Acacias 38. Inigo e Flora si rendono immediatamente protagonisti della trama di Una Vita. I due ‘finti’ coniugi si rendono presto conto di non saper gestire assolutamente una pasticceria e di non conoscere alcun tipo di ricetta, né tanto meno di saper fare la cioccolata calda. Di fronte a tale imprevisto, la coppia chiude il negozio per alcuni giorni. Successivamente, Antonito da loro alcuni consigli su cosa e come farlo. Dopo poco tempo dalla chiusura, i nuovi arrivati organizzano una grande inaugurazione, servendo a tutti i clienti cioccolata gratis.

Anticipazione Una Vita: multa per Inigo e Flora, Leonor vuole aiutarli

Dopo poche ore dall’inaugurazione de La Deliciosa, tutti gli abitanti di Acacias 38 si sentono male. A quanto pare, sono stati tutti intossicati dalla cioccolata bevuta in pasticceria. Non sapendo come prepararla, la dolce Flora ha composto uno strano intruglio e alla fine ha fatto del male a tutti coloro che l’hanno assaggiata. Di fronte a tale disastro, la Guardia Civile decide di fare una multa molto salata alla coppia. Inigo e la sua presunta consorte sono però al verde e non sanno assolutamente come pagare quella determinata cifra. Nessuno vuole più andare a La Deliciosa, tranne Leonor che decide di aiutare i due giovani.

Anticipazioni Una Vita: Leonor vuole aiutare Inigo e Flora

Leonor si avvicina ad Inigo e Flora e regala loro un libro di ricette per dolci. La bellissima Hidalgo offre ai due proprietari della pasticceria anche la somma di denaro utile a saldare la multa, ma loro rifiutano. La figlia di Rosina vorrebbe avere in cambio da loro alcune notizie sull’antropologo Cervera, nonché presunto padre di Inigo. Quest’ultimo non vuole però parlare del suo genitore e così rifiuta la richiesta della donna.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Una vita

Post Popolari

Scelti per voi

To Top