Connect with us
prima-puntata-anticipazioni-un-caso-di-coscienza-5

Televisione

Anticipazioni Un Caso di Coscienza 5: Rocco Tasca alle prese con un carico di rifiuti tossici

prima-puntata-anticipazioni-un-caso-di-coscienza-5Anticipazioni Un Caso di Coscienza 5 prima puntata 8 settembre 2013

Dopo lo straordinario successo della quarta stagione, questa sera, 8 settembre 2013, alle ore 21.10, su Rai 1, torna la fiction con Sebastiano Somma intitolata “Un Caso di Coscienza 5“. Questa quinta serie, composta da 6 imperdibili appuntamenti, dove rivedremo l’integerrimo avvocato Rocco Tasca, pronto a battersi per risolvere intricati quanto delicati casi di attualità, e di conseguenza difendere i più deboli e i più poveri, riparte facendoci immergere nella nuova vita del legale più amato d’Italia, allietata sì dalla presenza della figlia Eva (Karen Ciaurro), ma ancora profondamente scossa dalla prematura scomparsa della moglie Erica (Barbara Livi), uccisa qualche tempo prima. Nelle anticipazioni della prima puntata dal titolo “Doppia verità“, della fiction “Un Caso di Coscienza 5“, dove ritroveremo gran parte del cast artistico delle precedenti stagioni, come Loredana Cannata, che veste i panni di Alice Morandi, carissima amica e braccio destro di Tasca, e Stephan Danailov, che incarna l’investigatore privato Virgilio, con l’aggiunta delle new entry Vittoria Belvedere, nel ruolo del magistrato Giulia Longo, e Stefano Dionisi in quello del politico di dubbia moralità Vittorio Corsi, l’avvocato Rocco Tasca dovrà assumere la difesa di due ragazzi appartenenti ad una comunità di recupero, accusati di aver commesso un omicidio, quello di una negoziante.

Un Caso di Coscienza 5 anticipazioni episodio Doppia verità

Le anticipazioni dell’episodio “Doppia verità“, della prima puntata della fiction “Un Caso di Coscienza 5“, continuano con l’avvocato Rocco Tasca, per niente convinto della colpevolezza dei due giovani, in quanto certo che dietro la morte di quella donna, si nasconda lo zampino della camorra, pianta velenosissima difficile da estirpare. Intanto, ecco sopraggiungere sulla scena il magistrato Giulia Longo, vecchia conoscenza di Tasca, che indagherà insieme a lui su alcuni traffici abusivi di rifiuti tossici, arrivati tramite un aereo da carico, atterrato nella notte su una pista abbandonata. Alla scena assistono senza essere visti, Chiara Rosati (Valentina Reggio), ufficiale giudiziario, e Saverio Desantis, marito di Giulia Longo, legati da una relazione clandestina. Come se non bastasse, già dalla prima puntata della fiction “Un Caso di Coscienza 5“, l’avvocato Rocco Tasca, oltre a risolvere i casi giudiziari che a mano a mano si presenteranno dinanzi a lui e alla sua grande bravura ed esperienza, dovrà vedersela anche con gli affari di cuore, dal momento che piano piano, nel corso di tutti e 6 gli appuntamenti di “Un Caso di Coscienza 5“, l’affettuosa amicizia tra l’avvocato Tasca e la sua collaboratrice Alice Morandi è destinata a trasformarsi in un amore profondo e speciale, dal quale poi nascerà un bambino.

Rocco Tasca e il traffico di rifiuti tossici da bloccare

Svelate quindi le anticipazioni della prima puntata della fiction “Un Caso di Coscienza 5“, intitolata “Doppia verità“, dove Rocco Tasca si occuperà anche di un traffico illegale di rifiuti tossici, non resta che rinnovare l’appuntamento con Sebastiano Somma e company, a questa sera, 8 settembre 2013, ore 21.10, Rai 1.

 

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top