Connect with us
damante cappello di paglia

Gossip

Andrea Damante dopo la polemica sulle discoteche: l’invito ai fan

Andrea Damante ha parlato dopo la polemica sulle sue serate in discoteca. L’ex tronista di Uomini e Donne nella vita fa il deejay, infatti. Lo faceva prima di avventurarsi nel trono di Maria De Filippi e ha continuato a farlo anche dopo. Si è fermato soltanto nei mesi in cui è stato concorrente del Grande Fratello Vip, poi mai nessuna sosta. Fino ai mesi trascorsi chiuso in casa come tutti gli italiani, non ha potuto lavorare con le discoteche chiuse ma ha ritrovato l’amore. Al suo fianco oggi c’è di nuovo Giulia De Lellis, sono tornati uniti e affiatati come un tempo, ma oggi non siamo qui per parlare di gossip. Pochi giorni fa c’è stata infatti una enorme polemica sulle sue serate in discoteca. Damante si è ritrovato al centro di una vera bufera dopo aver postato una fotografia di una sua serata in discoteca, che hanno riaperto da poco ma con regole ben precise dopo il lockdown.

Damante interviene dopo la polemica sulle serate in discoteca: “Rispettate le regole”

Dopo la bufera Andrea non ha proferito parola, ma oggi ha deciso di fare un invito a chi andrà alle sue prossime serate. Ricordando l’appuntamento con i suoi due imminenti impegni, infatti, ha aggiunto: “Mi raccomando, durante le serate cerchiamo di rispettare le regole, onde evitare spiacevoli inconvenienti. E in modo da facilitare anche il lavoro di altre persone”. Ma cosa era successo? Nello scatto postato dal deejay era evidente che la gente accorsa per danzare sulle sue note non avesse rispettato le normative: erano tutti ammassati senza distanziamento sociale né mascherine. Un vero e proprio assembramento, quelli che tutt’oggi sono ancora vietati visto che il Coronavirus è ancora in circolazione. Una foto che aveva provocato parecchia indignazione sul Web, ma non solo. La discoteca in questione infatti ha dovuto fare i conti anche con delle conseguenze diverse da una polemica sulla rete.

Damante nella bufera dopo la foto postata della serata in discoteca: la ricostruzione dei fatti

Il locale di Alba Adriatica era stato infatti posto sotto controllo e poi aveva ricevuto l’ordine di chiudere al pubblico per cinque giorni. E naturalmente si spera che questo episodio non avrà delle ripercussioni anche sulla salute dei presenti, scatenando una catena di contagi. Ed è per questo che oggi Damante ha voluto ricordare di rispettare le regole, anche per permettere a chi vigila su queste serate di poter svolgere serenamente il proprio lavoro. E soprattutto per far sì che le discoteche rimangano aperte per tutta l’estate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top