Connect with us
amici di maria de filippi daniel Cosmic

Amici

Amici, caso Malafemmena: arriva un comunicato di Maria che zittisce tutti

Il programma decide di intervenire sui social network per rispondere alle polemiche che sono nate nei giorni scorsi durante l’esibizione di ballo di Mattia

Un comunicato di Amici di Maria De Filippi mette a tacere proprio tutti su una questione che è nata nei giorni scorsi, probabilmente in modo abbastanza inutile. Scendendo nel dettaglio, nel corso di una puntata del noto talent di Canale 5, Mattia si è ritrovato ad affrontare una sfida nella categoria di ballo e si è esibito sulle note di Malafemmena, celebre brano di Totò. Proprio in quel momento è iniziata una polemica che va  ad accusare il programma di aver censurato intenzionalmente la parola ‘malafemmena’.

Ad accorgersi di questo particolare era stato Gianni Valentino, curatore del progetto Totò Poetry Culture. Quest’ultimo aveva lamentato, attraverso i social network, la censura del titolo della canzone, per ben due volte. Si è, dunque, pensato che il talent avesse voluto rispettare il politically correct tagliando, appunto, quella parola. “Per esigenze di ‘pulizia televisiva’, storpio una canzone eseguita da centinaia di interpreti e che dà il titolo a due film?”, scriveva Valentino.

Maria De Filippi è stata così accusata di aver cercato di rovinare “un’opera di Totò sabotandone il valore letterario”. A riprendere tali parole ci hanno pensato anche vari giornalisti e a prendere la parola ora ci pensa proprio il talent show di Canale 5. Sul profilo ufifciale di Instagram, il programma decide di mettere la parola fine a questa polemiche. In particolare, inizia il comunicato facendo sapere al pubblico cosa sta accadendo in questi giorni.

“Circola un’assurda polemica tra web e carta stampata, sull’eventualità che ad Amici si sia sentita l’esigenza di censurare la canzone di Totò, Malafemmena”

Detto ciò, la trasmissione precisa che il brano in questione è stato eseguito “mille volte nel corso degli anni” con o senza la parte composta dalla parola ‘malafemmena”. Per quanto riguarda l’esibizione avvenuta in studio quest’anno la canzone è stata tagliata “a circa un minuto o poco più”. Il motivo di questo taglio dunque qual è?

Per le coreografie – siccome è importante stare nel tempo richiesto e mantenere, allo stesso tempo, giusta la melodia – è stato necessario togliere le due strofe centrali e la fine del brano. A detta del talent, “solo i malpensanti” avrebbero potuto credere al fatto che tale taglio sia avvenuto volontariamente per eliminare la parola malafemmena.

A questo punto, il programma fa notare che questa parola “viene annunciata proprio introducendo la coreografia”. Dunque, non c’era alcuna intenzione da parte del programma di evitare di mandare in onda tale espressione.

“Quindi secondo i critici, tagliamo la parola ma la utilizziamo per introdurre il brano. Saremmo quindi censori e cretini…”

Il programma ammette che non c’è nulla di grave, ma rimane comunque un dubbio. Mentre Gianni Valentino potrebbe essere andato incontro a “un sonoro errore”, com’è potuto accadere che “esimi giornalisti si prendano la briga di scrivere paginate sull’argomento senza nemmeno controllare l’accaduto?”.

Il talent di Amici sui social conclude il comunicato con un detto di Totò, mettendo fine alla polemica nata nei giorni scorsi, precisamente una settimana fa.

“La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo?”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top