Connect with us

Televisione

Amanda Lear contro Belen: “Piantala!”, ma il pubblico sta con la Rodriguez

belen rodriguez a sanremo youngSanremo Young 2019 semifinale: Amanda Lear zittisce Belen Rodriguez

Ancora una divergenza d’opinione tra Amanda Lear e Belen Rodriguez a Sanremo Young. Nel corso della semifinale le due hanno avuto un battibecco in seguito all’esibizione della giovane Beatrice Zocca. La 15enne ha cantato Ma che freddo fa, celebre canzone di Nada. Una performance che ha convinto la Lear, da sempre la più severa della giuria del programma Rai. “Complimenti, non conoscevo questa canzone e pur non amando i tormentoni mi sei piaciuta tanto”, ha detto l’artista francese. Parere completamente diverso quello di Belen che ha invece avuto qualcosa da ridire sulla concorrente.

Scontro tra Belen e Amanda Lear a Sanremo Young

“Hai urlato troppo. Non mi piace quando si urla troppo”, ha osservato l’argentina. “Ma piantala!”, è sbottata Amanda, tra l’altro vicina di banco della sud americana. L’ex moglie di Stefano De Martino non ha raccolto la provocazione della collega ma è andata avanti per la sua strada, certa del suo pensiero. Un pensiero tra l’altro condiviso dal pubblico a casa. E sì, perché sui social network, la maggior parte delle persone si è schierata dalla parte di Belen.

Il pubblico di Sanremo Young sta con Belen Rodriguez

“Ha ragione Belen: ha urlato troppo”, ha sottolineato qualcuno su Twitter. Qualcun altro ha rimarcato: “Mi tocca dare ragione a Belen”. Lo scontro tra la Rodriguez e Amanda Lear è poi proseguito sulla performance di Eden, che ha cantato la colonna sonora del celebre film Il Gladiatore. Il ragazzo è piaciuto molto a Belen, che ha omaggiato il concorrente con un bel dieci. Diversa la posizione di Amanda Lear che, più cattiva del solito, ha dato solo uno.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top