Connect with us
fiorello e diodato i soliti ignoti

Televisione

Amadeus, standing ovation ai Soliti Ignoti: arriva Fiorello, poi l’abbraccio di Diodato

fiorello e diodato i soliti ignotiI Soliti Ignoti, Amadeus torna a “casa” dopo Sanremo 2020 ed è un grande successo: la standing ovation

Amadeus è tornato a I Soliti Ignoti, il programma che fa compagnia a milioni di italiani nel preserale di Rai 1. La puntata di stasera era in diretta e il ritorno a casa di Amadeus, come lui stesso lo ha definito, è stato caratterizzato da una bellissima standing ovation. A inizio puntata, infatti, il pubblico ha accolto e festeggiato Amadeus con un forte applauso e una standing ovation che sembrava non finisse più. Il pubblico era tutto in piedi per congratularsi, con un’ovazione, con Amadeus per il grande successo di Sanremo 2020. “Che gioia, siamo tornati a casa”, ha detto il conduttore. L’affetto nei confronti del conduttore non è mai mancato, ma probabilmente è diventato più profondo e solido dopo il festival e dopo le cinque serate in cui Amadeus ha regalato ai telespettatori un grande show. Ma non è successo solo questo a I Soliti Ignoti stasera…

Fiorello arriva a sorpresa ai Soliti Ignoti e imita Maria De Filippi

Quando il pubblico si è seduto e Amadeus era pronto a iniziare la puntata, a sorpresa è arrivato in studio Fiorello… con la parrucca bionda! D’un tratto si è sentito il suo ormai tormentone “Buonasera, buonasera” imitando Maria De Filippi e Amadeus quasi non credeva ai suoi occhi. Per un attimo sembrava di essere tornati al Festival di Sanremo, ma Fiorello ai Soliti Ignoti è arrivato per un motivo ben preciso. Queste le parole dello showman: “Non potevo mancare perché il cerchio si chiuderà questa sera. Dopo di che io ti dirò che non ci vedremo mai più. Dal vivo da qualche parte, ma non in tv. Basta. Non dire più quella cosa dell’amicizia, perché io mi sono rivisto a casa e per te ho fatto la De Filippi, ho fatto il prete, mi sono vestito da coniglio e De Filippi insieme. Ho inseguito Morgan, che inseguiva Bugo. Ho fatto cose che non immaginavo di fare nella mia vita e l’ho fatto per te”. Amadeus ha ricordato all’amico che è rimasto anche sveglio fino alle due e mezza di notte per lui. E Fiorello ha risposto: “Mi sono abbioccato 4 o 5 volte. Una dietro le quinte mi ha detto di mettere il limone negli occhi. Ma è sc..a!”.

I Soliti Ignoti, Diodato ospite: le parole di Amadeus sul vincitore di Sanremo

Fiorello ha creato un po’ di caos in studio, si è avvicinato agli ignoti scherzando sulle varie identità e non ha smesso mai di suonare il pulsante con cui i concorrenti confermano le loro risposte. Poi ha salutato Amadeus dicendo: “Godetevi il nostro ultimo abbraccio su Rai 1!”. Trascorsi alcuni minuti, Amadeus ha annunciato l’ingresso di Diodato, il vincitore di Sanremo 2020. Anche per il cantante c’è stata una standing ovation. “Siamo innamorati pazzi della tua canzone, devo dire che la sento in tutte le radio e in tutte le trasmissioni televisive. Eppure è finito da 48 ore”, ha detto Amadeus accogliendo Diodato.

Diodato dopo Sanremo, l’abbraccio ad Amadeus ai Soliti Ignoti

Il cantante ha voluto ringraziare Amadeus: “Grazie per questa opportunità. È stata un’emozione incredibile che sta continuando perché mi arrivano messaggi d’affetto e di stima. Anche la mia città si sta facendo sentire, sta facendo tanto rumore. Sono in un momento meraviglioso, sono contento”. Il conduttore dei Soliti Ignoti a questo punto ha annunciato l’esibizione di Diodato, che mentre cantava Fai rumore è andato ad abbracciare Amadeus. Quest’ultimo, dopo aver salutato Diodato, ha detto: “Ma che bella canzone, bellissima. È di una bellezza questa canzone…”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top