Connect with us

News

Albano smentisce l’intervista a Di Più? Sandro Mayer ha la controprova

albano intervista dipiuÈ vera l’intervista di Albano a Di Più? Il direttore Sandro Mayer assicura di sì a Pomeriggio 5

Continuano a far parlare le dichiarazioni che Albano ha rilasciato al settimanale Di Più. Tra le tante cose dette, il cantante ha collegato il suo infarto alle tensioni private con Loredana Lecciso. Parole piuttosto forti, che hanno scosso la showgirl leccese, che si è addirittura lamentata su Instagram per il gesto dell’ex compagno. Nell’ultima puntata di Pomeriggio 5, Monica Setta – giornalista amica di Albano e Loredana Lecciso – ha rivelato che in realtà quell’intervista non sarebbe del tutto vera, che le parole del cantante sarebbero state travisate. “Albano mi ha detto che una frase detta in un certo contesto può significare altro” ha spiegato la Setta a Barbara d’Urso. Peccato però che sia poi intervenuto Sandro Mayer, direttore di Di Più, e che abbia smentito in diretta tali affermazioni.

Pomeriggio 5: le testimonianze di Monica Setta e Sandro Mayer

Il giornalista, da anni collaboratore di Milly Carlucci a Ballando con le Stelle, ha telefonato alla redazione di Pomeriggio 5 sostenendo che prima di andare in stampa Albano avrebbe letto tutta l’intervista e dato dunque il suo consenso. Quindi l’artista di Cellino San Marco avrebbe davvero pronunciato quelle parole? Per il momento la questione è poco chiara ma una cosa resta certa: l’addio tra Albano e Loredana è più che mai definitivo, come puntualizzato pure dalla Lecciso a Domenica Live.

Cosa ha detto Albano a Di Più: tutte le dichiarazioni

Di seguito le dichiarazioni più importanti di Albano apparse sull’ultimo numero di Di Più, il settimanale più letto e venduto in Italia.

“Ormai Loredana e io ci siamo lasciati, e io non voglio neanche sentirla al telefono, almeno adesso. Ma, se tra noi è finita, non è per Romina. Se n’è andata a dicembre, ha fatto la sua scelta”.

“Io penso che il carattere mio e quello di Loredana siano incompatibili. Non solo: io penso che questa incompatibilità di carattere possa essere stata anche la causa del mio infarto. Ma, sia ben chiaro, non sto accusando Loredana!”.

“Anche quando mi stavo riprendendo dall’infarto, Loredana ha fatto una cosa che mi ha dato molto fastidio: si è scattata una foto con me, convalescente, mentre ci davamo un bacio, e l’ha pubblicata su Internet. Ma io dico: “Perché? È un fatto privato, non mostrarlo in giro”.

“Fra me e Loredana ci sono stati momenti di tensione davvero esasperati, esagerati: non voglio più neanche pensare di riviverli”.

Volete sapere se Loredana ha un altro? Dovete chiederlo a lei, non a me. Quanto a me, lo giuro sui miei figli: non c’è nessun’altra”.

Loredana ha querelato Romina? Fatti loro. Io sapevo che il messaggio non poteva essere di Loredana: un errore di quel genere non lo avrebbe mai commesso, non rispecchia la sua mentalità. Io a Romina l’ho anche detto. Ma Romina si è convinta che fosse di Loredana e ha reagito. Io ho fatto del mio meglio per portare armonia tra le persone che sono, o sono state, importanti nella mia vita”.

“Come ha preso mia madre la rottura tra me e Loredana? Possiamo stendere un velo pietoso?”

“I figli adesso sono cresciuti, grazie a Dio. Sono indipendenti, o quasi indipendenti. Sono tranquillo sotto questo punto di vista. E anche Loredana può stare tranquilla per quanto riguarda l’aspetto economico. Nel 2006, quando eravamo separati dopo le dichiarazioni che lei aveva fatto mentre io ero sull’Isola dei Famosi, c’è stato un incontro tra il suo avvocato e il mio: e già allora avevamo stabilito tutto quello che c’era da stabilire per la fine del nostro rapporto”.

“Romina e Loredana sono le mamme dei miei figli. E tutte e due sono mamme eccezionali. Non ci saranno mai, a casa mia, figli di serie A e di serie B. Anche perché tra i figli che ho avuto con Romina e i figli che ho avuto con Loredana c’è un’armonia eccezionale, una catena umana fantastica, una fusione perfetta”.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top