Connect with us

Una vita

Una Vita, ripartono le riprese: dopo l’incendio tanti cambiamenti

una vitaUna Vita: cosa è cambiato dopo l’incendio ad Acacias 38?

Dopo l’incendio dell’11 marzo la soap spagnola di Una Vita ha dovuto interrompere le riprese perchè molti degli spazi interni erano stati bruciati e quindi erano impraticabili. Finalmente – dopo due settimane in cui si è potuto girare solo nelle location esterne – il set è stato riaperto. Sono state ricreate da capo le sei case, tra cui quelle degli Alvarez-Hermoso, degli Hidalgo, dei Valverde e de La Serna, i palazzi e La Deliciosa. Nessun cambiamento, infatti sono stati rifatti identici a come li conoscevamo noi. La famosa via di Acacias è tornata ad essere quella che era un tempo nonostante questo grande incidente. Hanno lavorato a lungo per rimediare il prima possibile a questo problema, poichè la telenovela ha un ritmo molto veloce e non sarebbe stato possibile interrompersi.

Una Vita Mediaset: gli abiti di scena persi durante l’incendio

Gli abiti d’epoca di Una Vita sono sicuramente uno dei dettagli principali dell’intera soap. Danno quel senso di realtà e di veridicità indispensabile per arrivare al telespettatore. Ma cosa è successo loro una volta scoppiato l’incendio? Nonostante si trovassero in un luogo chiuso, non erano collocati nell’area in cui il fuoco è divampato. Ed è stata una grande fortuna perchè, nel caso in cui fosse successo, non avrebbe reso possibile continuare le riprese neanche nei luoghi aperti. In più sarebbe stata una grande spesa economica ed una difficoltà, dal momento che non è facile trovarne di così belli. Ora sono stati trasferiti in un nuovo impianto grazie all’aiuto della ditta di pulizie e dei trasportatori, i quali si sono occupati di abiti, degli accessori, dei cappelli e delle scarpe.

Una Vita telenovela: dietro le quinte di Acacias 38

Andiamo a vedere qualche numero dalla telenovela. Sapete quante persone lavorano sul set di Una Vita? 120 persone appartengono allo staff tecnico. 25 sono gli attori in scena ogni giorno. Lo spazio in cui si lavora invece occupa circa 800 metri quadrati di superficie. Tutto è tornato come all’origine nonostante l’incendio e la paura del cast. Tutti sono pronti a ricominciare le riprese interne ed esterne dal 3 aprile.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Una vita

Post Popolari

Scelti per voi

To Top