Connect with us

Televisione

The Voice: Piero Pelù si sfoga su facebook. Primi dubbi sul talent

THE VOICE: LO SFOGO DI PELU’ – The Voice è entrato nel vivo con la prima delle tre puntate dedicate alle Battle. Tuttavia, la serata ha regalato le prime polemiche: Piero Pelù è il primo, e dalla sua pagina facebook commenta le scelte prese. Ma facciamo un passo indietro: The Voice, per le prime quattro puntate, si è dedicato alle Blind Audition ovvero le selezioni al buio. I quattro Coach (Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e Riccardo Cocciante) hanno scelto i 64 concorrenti che si sfideranno durante le Battle. Quest’ultima fase di The Voice vede proprio i Coach scegliere chi si deve sfidare. E, come se non bastasse, Noemi, Pelù, Cocciante e la Raffa nazionale sono chiamati anche a valutare le esibizioni. Proprio su questo punto Piero Pelù ha voluto mettere i puntini sulle “I”: “A the Voice il gioco si fa duro. Sulle scelte delle accoppiate avevo altre idee ma la produzione del programma mi ha convinto a fare quel che avete poi visto e sentito e così ho scontato la mia scarsissima esperienza televisiva…”. Parole che fanno intendere come la Produzione del programma sia attenta ad ogni scelta.

LA POLEMICA SU RAFFAELLA CARRA’ – Le stranezze di The Voice sono emerse durante la prima puntata dedicata alle Battle. Il programma è sembrato estremamente lento e ripetitivo, ma la serata ha regalato delle piccole chicche: scontri al veleno e giustificazioni via facebook. La scena che sicuramente verrà ricordata è stata la contestazione (sulla sua eliminazione) di Daniele Vit: Raffaella Carrà si è ritrovata di fronte un cantante arrabbiato che ha cercato di polemizzare. Tuttavia, il montaggio finale non ha mostrato nulla di tutto questo: si è reso pubblico solo una piccola parte. Perchè? Si vuole, forse, manipolare il programma facendolo passare per “buonista“, quando in realtà c’è sotto altro? Il commento di Alfonso Signorini è un esempio: “Il lato debole di The Voice alla lunga è la giuria. Buonismo esagerato, ripetono sempre le stesse cose. Voi cosa ne pensate?”

PIERO PELU’ E RAFFAELLA CARRA’: IL DIAVOLO E L’ACQUA SANTA? – The Voice, nella prima serata dedicata alle Battle, ha visto un Piero Pelù scatenato. Proprio il rocker, in merito alle prime esibizioni aveva commentato l’atteggiamento di Raffaella Carrà in modo simpatico: “Dovrei essere io il diavolo, e tu l’acqua santa. Ma credo sia il contrario”. Battuta che sicuramente, con il senno di poi, diventa quasi premonitrice. Durante la notte lo stesso Pelù, dalla sua pagina di Facebook, aveva commentato la serata di The Voice. Tuttavia, una frase ha lasciato intendere che non tutte le decisioni erano farina del suo sacco: “Sulle scelte delle accoppiate avevo altre idee ma la produzione del programma mi ha convinto a fare quel che avete poi visto e sentito e così ho scontato la mia scarsissima esperienza televisiva…”. Polemiche anche per Raffaella Carrà: l’eliminazione del suo pupillo Daniele Vit ha scatenato alcune illazioni. Poco chiara la spiegazione della Carrà, mentre la risposta del concorrente pare sia stata tagliata. Il talent “più buono che ci sia” pare nascondere un lato oscuro: The Voice torna settimana prossima, mentre le polemiche sono solo all’inizio.

 

 

1 Comment

1 Comment

  1. Sara

    6 aprile 2013 at 18:30

    A me il programma piace troppo! Certo le blind ci avevano abituato ad un mordente diverso, ma ora siamo nel vivo, non possiamo che divertirci 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top