Connect with us

Televisione

The Tomorrow People anticipazioni 1×02: il doppio gioco di Stephen

The-Tomorrow-People-italia1Nuova serie alle 22 su Italia1

Questa sera è andato in onda su Italia1, dopo il seguitissimo Arrow, il primo episodio della nuova serie targata CW, rifacimento di una serie per bambini, intitolata anch’essa The Tomorrow People, mandata in onda dal 1973 al 1979 e creata da Roger Price. La storia parla di Stephen Jameson (Robbie Amell, cugino di Stephen, protagonista in Arrow) è un adolescente con un disturbo del sonno che lo porta a svegliarsi la mattina nei letti altrui. In cura da specialisti, prende quotidianamente medicine per controllare la malattia, senza avere tuttavia particolari miglioramenti. Scoprirà che non si tratta di malattia ma di teletrasporto, quando entrerà in contatto con un gruppo di persone chiamate “The Tomorrow People”. In particolare saranno Cara (Peyton List, già vista in Smallville) e John (Luke Mitchell) a metterlo di fronte alla sua vera natura e a presentargli il gruppo di suoi simili. Si tratta di esseri umani in possesso di abilità superiori, come il teletrasporto e la telecinesi, costantemente in guerra con il governo che vorrebbe neutralizzarli. Il progetto del governo è coordinato dal dottor Jedikiah Prezzo (Mark Pellegrino, diventato famoso grazie a Lost e Supernatural), che si rivelerà essere anche lo zio di Stephen. Alla fine dell’episodio il ragazzo si troverà di fronte a una scelta: aiutare lo zio nella sua missione governativa oppure stare dalla parte di Cara, John e Russell (Aaron Yoo)?

Anticipazioni “Doppio Gioco”: secondo episodio di The Tomorrow People

Stephen si allena dagli Ultra, seguito da un tutor che fa si che il giovane si renda conto subito di un problema: gli Ultra possono entrargli nella mente. Nel frattempo un Homo Superior, un ragazzino di 17 anni, si fa notare dagli Ultra per una serie di rapine in banca e parte così la caccia, con Stephen che pretende di poter essere presente nella missione. La sua presenza salva il ragazzino da un agguato. Nasce il contrasto tra Stephen e suo zio che sfocerà poi in una guerra segreta nella guerra segreta. Stephen tentenna e vorrebbe lasciare l’organizzazione ma grazie all’aiuto dei Tomorrow People, riesce prima a ottenere un orologio con un chip in grado di bloccare i telepatici Ultra e poi, privato dell’orologio dallo zio, trova l’aiuto necessario per resistere allo scandaglio della propria mente. Purtroppo Jedikiah scopre che Stephen collabora con i Tomorrow People. Jedikiah vuole quindi tenere sott’occhio il ragazzo per sfruttarlo al momento giusto per catturare i suoi nemici, Stephen d’altro canto sa che Jedikiah sospetta e si ripromette di fare di tutto per essere un passo avanti a lui. Per quanto riguarda Kurt, il rapinatore diciassettenne, Stephen riesce a evitargli la morte e la cattura sabotando il suo supervisore e con l’aiuto dei Tomorrow People e fa si che il giovane si unisca a loro.

Le domande sugli sviluppi futuri

Più che un quesito è una speranza, ovvero quella che venga mantenuto questo ritmo narrativo serrato. Prettamente collegati alla puntata ci sarebbero tanti quesiti: che fine ha fatto il padre di Stephen? Da che parte deciderà di stare? Perché Jedikiah è così ossessionato, in particolare da John? Che ruolo avrà la madre di Stephen in tutto ciò? E soprattutto: si arriverà a una battaglia finale? Insomma, le domande che lascia aperte questa serie sono davvero tante. Speriamo che nei prossimi episodi inizino a darci delle risposte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top