Connect with us

Televisione

Squadra Antimafia 5, anticipazioni prima puntata: ancora passione tra Rosy e Calcaterra

squadra antimafia 5 giulia michelini marco bocciSquadra antimafia 5, anticipazioni prima puntata

E’ la fiction di Canale 5 più attesa dai telespettatori che sono sempre più impazienti: stiamo parlando di Squadra Antimafia – Palermo Oggi, la serie giunta alla quinta stagione e pronta già per una sesta. Avevamo lasciato l’ultima puntata della quarta stagione con Domenico Calcaterra (Marco Bocci) rinchiuso in una botola insieme a Filippo De Silva. Negli ultimi secondi dell’episodio qualcuno è riuscito ad aprire la botola e a salvarlo: chi sarà? Marco Bocci, l’attore che interpreta Calcaterra, in una recente intervista ha dichiarato che a salvarlo è una donna: Rosy Abate? Diverse voci sostengono che non sia l’Abate, ma la nuova arrivata, il vice questore Lara Colombo (interpretata da Ana Caterina Morariu). Squadra Antimafia 5 – Palermo Oggi andrà in onda a partire dal prossimo 9 Settembre: cosa accadrà nella prima puntata? Come continuerà la relazione tra Domenico e Rosy? Chi saranno i nuovi cattivi? Scopriamolo insieme.

 Squadra antimafia 5, gli amori e i nuovi personaggi

Stiamo per darvi alcune anticipazioni sulla prima puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi, quindi se non volete rovinarvi la sorpresa non proseguite la lettura dell’articolo. A quanto pare la serie non riprenderà da dove l’avevamo lasciata: sembrerebbe, infatti, che scopriremo chi ha aperto la botola a Domenico Calcaterra solamente nel corso delle puntate. Il vice questore, infatti, sarà ossessionato dall’immagine confusa della persona che gli ha salvato la vita e riuscirà a riconoscerla solamente successivamente. Bisognerà, quindi, aspettare ancora per scoprire una volta per tutte il nome del suo salvatore. Dopo la fuga di Rosy Abate, il piccolo Leonardo Abate viene affidato ad una nuova famiglia: il vice questore Calcaterra decide di andargli a fare visita per salutarlo, ma il loro incontro viene inaspettatamente interrotto. Rosy Abate, la madre di Leonardo, dopo essere stata in Sud America, torna a Palermo intenta a riprendersi il figlio e a portarlo con sé sparendo per sempre. L’Abate decide quindi di fare irruzione con un suo commando e riesce a prendere Leonardo e a portarlo via. Intenta ad andare fino in fondo, Rosy si reca verso l’aeroporto, ma durante il tragitto qualcosa va storto: il piccolo Leonardo, infatti, viene rapito. Calcaterra e l’Abate si rivedono e Domenico decide di ritrovare il piccolo a tutti i costi. Inizia così ad indagare sul caso che a quanto pare gli fa perdere la lucidità. Nonostante tutto, la passione tra Rosy e Domenico continua, i due si ritrovano sempre più vicini, tanto che Calcaterra si trova in bilico tra la sua vita da poliziotto ed il lato oscuro dell’Abate. Ad un certo punto i due penseranno anche di fuggire, di scappare da tutti e di ricominciare una vita insieme. Tuttavia la vicinanza di Lara Colombo farà riflettere Domenico e a quanto pare tra i due scatterà la scintilla, anche se inizialmente avranno diversi scontri. Intanto Sandro Pietrangeli (Giordano De Plano) si trova in riabilitazione, dopo la caduta nell’ultima puntata della quarta stagione. Sembra, poi, che nasca un nuovo amore tra Francesca (Greta Scarano) e Palladino (Ludovico Vitrano): i due si ritroveranno a lavorare sempre insieme e si scopriranno più affiatati che mai. Ma chi ha rapito il piccolo Leonardo? Uno dei suoi rapitori è Alfonso Russo, luogotenente della famiglia Ferro di Catania. Rosy Abate decide così di rivolgersi ad uno dei membri della famiglia Ferro, Oreste (Luigi Diberti) per potersi riprendere suo figlio. Tuttavia Achille Ferro (Francesco Montanari), figlio di Oreste, non intende soddisfare immediatamente la regina di Palermo, ma è intento a ricattarla. Il ragazzo, infatti, vorrebbe impossessarsi del tesoro che l’Abate ha sottratto a Dante Mezzanotte (Andrea Sartoretti) nel corso della quarta stagione. Dante, poi, è nel frattempo sopravvissuto al conflitto a fuoco dell’ultima puntata della quarta serie e, dopo la morte della moglie Ilaria, è deciso a vendicarsi e ad uccidere Rosy Abate. Calcaterra, ricevuta la conferma dell’incontro tra Alfonso e Rosy, decide di partire per Catania: qui collaborerà con il vice questore Lara Colombo che sta conducendo un’importante operazione sotto copertura insieme a Vito Sciuto (Dino Abbrescia).  Marco Bocci, infine, ha dichiarato che verso la metà della stagione succederà qualcosa di incredibile che non si è mai visto in televisione e che potrebbe sensibilizzare il pubblico. Ricordiamo, poi, che l’attore aveva dichiarato che il suo personaggio diventerà padre.

Squadra antimafia 5, in onda dal 9 Settembre

La prima puntata della quinta stagione di Squadra Antimafia – Palermo Oggi andrà in onda Lunedì 9 Settembre 2013 alle 21.20 su Canale 5. Ritroveremo Marco Bocci e Giulia Michelini rispettivamente nei panni di Domenico Calcaterra e Rosy Abate. Mentre Bocci ha dichiarato che nella sesta stagione sarà presente solamente in parte per concentrarsi in altri progetti (le riprese inizieranno il 26 Agosto), Giulia Michelini ha confessato che la quinta sarà l’ultima stagione per Rosy Abate. A voi i commenti.

 

 

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top